Vai al contenuto

Triton Montenegro 6-Max: è sfida high stakes Germania-Macao. In testa il re della finanza

Non è solo Las Vegas l’epicentro dei giochi high stakes. Considerando il ban permanente negli Stati Uniti a Richard Yong (fondatore del Triton) e Paul Phua (patron del Big Game di Macao e Manila),  gli high rollers asiatici si sono trasferiti nella perla del Mediterraneo, al Maestral Resort Casinò, in Montenegro in una delle location più ambite e lussuose.

La piccola Budva la chiamano la “Montecarlo dell’ex Jugoslavia”: i più importanti businessmen di Serbia, Croazia e Slovenia passano in questa esclusiva cittadina dell’Adriatico le vacanze in compagnia di avvenenti modelle ed attrici di origine balcanica. Non poteva esserci location più adatta per ospitare il Triton Super High Roller, uno dei tornei più cari (in tutti i sensi) ai regular di Macao.

Triton Super High Roller 6-Max

In attesa del Main, nel day 1 del torneo 6-Max sono stati in 34 a pagare un buy-in di 250.000 Hong Kong Dollars (l’equivalente di $32.000). Contando anche le 4 re-entries, le iscrizioni totali sono state 38. Field di assoluta qualità con gli high roller più forti del mondo che hanno preso di mira alcuni dei regular e gamblers asiatici più noti nell’ambiente.

Cina al potere

Al termine della prima giornata di action comanda Benjamin Wu, ricchissimo manager e uomo d’affari statunitense (inutile dire che le sue origini sono cinesi) che gioca spesso a Macao e Manila. Comanda davanti ad un super field. Al secondo posto il Xuan Tan e l’americano (con passaporto anche irlandese) Steve O’Dwyer, uno dei giocatori più vincenti negli high rollers del circuito del PokerStars Championship (ex EPT).

Manig Loeser e Fedor Holz

Quarto risulta essere il player locale Predrag Lekovic. Per il resto è una sfida serrata tra Germania e “Macao”. Tra i tedeschi troviamo in pole position Manig Loeser e Fedor Holz che proveranno a contrastare, oltre a Wu e Tan anche Chi Ming Lee (nella top 10) oltre ai guru del Big Game asiatico (prima a Macao ed ora a Manila), ovvero il presidente del Poker King Winfred Yu (48.600) e Richard Yong (45.700), come detto fondatore del Triton. Tra i protagonisti anche i fratelli canadesi Greenwood.

Cosa aspetti a registrarti su Lottomatica? In ESCLUSIVA per tutti i lettori di Assopoker, pronto un bonus di 30 euro! Contatta la nostra chat e usa il codice Super30!

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

multiprodotto_300x250_ita

Sotto average (76.000) Daniel “Jungleamn12” Cates (45.300) e Sam Trickett (45.000). Più corto John Juanda (38.200). Ma sono parecchi i giocatori cinesi ancora in corsa tra i quali, regular di Macao Su Hao, Liang Yu, Xi Luo, Devan Tang, Zuo Wang e Cheok Cheong.

Di sicuro ai tavoli di cash game del Maestral se le vedranno delle belle in questi giorni.

Chipcount top 10

  1. Benjamin Wu 152,000
  2. Xuan Tan 135,300
  3. Steve O’Dwyer 129,100
  4. Predrag Lekovic 122,800
  5. Manig Loeser 114,400
  6. Fedor Holz 101,000
  7. Vladimir Shchemelev 93,000
  8. Chi Ming Lee 92,000
  9. Salman Behbehani 84,000
  10. Keith Gipson 82,900
COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.