Vai al contenuto

WSOP 2013 ev 17: Joe Cada re degli eventi low stakes

Il player greco (residente negli States) Athanasios Polychronopoulos ha avuto il merito di fermare il rush implacabile di Joe Cada, uomo più caldo di questa edizione delle WSOP. Lo scoppio è avvenuto in modo a dir poco rocambolesco ed ha condizionato l’andamento del final table dell’evento 17, 1.500$ NLHE (al via 2.105 players).

wsop-17

Polychronopoulos (nella foto in alto) da UTG apre per 190.000 quando i bui sono 40.000/80.000 (ante 10.000), Cada re-raise All In per 1,1 milioni, istant call del chipleader.

Cada: a q
Polychronopoulos a j

Cada domina l’avversario: è la mano giusta per il raddoppio e rientrare in corsa per il braccialetto. Il flop fila via liscio 8 2 7 ma il turn riserva una brutta sorpresa al pro di PokerStars: j e lo scoppio è servito. River bianco e Cada esce al quarto posto.

Il campione del mondo del 2009 è senza dubbio il giocatore più caldo di queste WSOP negli eventi low stakes, al secondo final table consecutivo, dopo il quarto posto nell’evento 4, 1.500$ Six-Handed.

L’anno scorso sempre in un evento $1.500 NLHE, era arrivato secondo alle spalle di Carter Phillips. Impressionante la sua striscia di risultati alle WSOP se pensiamo ai feld numerosi (2.811, 1.069 e 2.105). D’altronde ci aveva già abituato con la sua vittoria al Main Event del 2009 (6.494).

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Non scherza neanche il vincitore Athanasios Polychronopoulos al secondo braccialetto in carriera, dopo il trionfo di due anni fa sempre in un 1.500$ NLHE (field di 2.713), con  Yevgeniy Timoshenko e Pius Heinz al final table.

Runner-up il ristoratore tedesco 29enne Manuel Mutke. Al tavolo finale anche David ‘Bakes’ Baker, ottavo. Deep run anche per Barry Greenstein (11°). A premio numerosi nomi noti:  Layne Flack (210°), Steve O’Dwyer (134°), Jake Cody (126°), Allyn Jaffrey Shulman (111°), Matt Jarvis (37°), Jake Balsiger (31°) e Matt Matros (27°).

Il payout del final table:
1 Athanasios Polychronopoulos – $518,755
2 Manuel Mutke – $322,908
3 Everett Carlton – $224,455
4 Joe Cada – $161,652
5 Samuel Taylor – $118,145
6 Michael Kurth – $87,398
7 Joseph Ward – $65,502
8 David “Bakes” Baker – $49,716
9 Thomas Nicotera – $38,178

Non perderti nulla delle World Series Of Poker, grazie ai nostri blog, alle news ed alle FantaWSOP promossi da TitanBet.it.

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.