Vai al contenuto
Dario Sammartino alle WSOP 2022 (courtesy Alec Rome & PokerNews)

WSOP 2022: Sammartino, Speranza e Tantillo frecce azzurre nel 6max

Si conclude un’altra lunga giornata, alle WSOP 2022 di Las Vegas. L’evento più atteso del giorno era il 5.000 6-max, dove per adesso sono tre gli azzurri promossi al day 2: Sammartino, Speranza e Tantillo. Intanto Brandes vince il suo primo braccialetto, mentre Winter sfiora la più clamorosa delle rimonte.

WSOP 2022: Event #39: Winter rimonta quasi perfetta, ma vince Brandes

Sean Winter è un giocatore statunitense molto esperto, a cui manca solo un braccialetto WSOP come coronamento della carriera. La sorte in questo caso è stata bizzarra con lui, perché con 4 giocatori ancora in corsa nell’event #39 – PLO 6-handed da 3.000$ – a un certo punto era rimasto con meno di 1 big blind! Proprio così, 100.000 chips con il big blind fissato a 150.000. Da lì Winter ha vinto qualcosa come 7 allin consecutivi, tutti a rischio eliminazione. Non solo, perché 3-left è stato anche più volte chipleader.

Dall’illusione alla beffa, Winter rilancia a 1.000.000 da small blind con q q j 9 dopo il limp di Brandes a bottone con 8 8 10 7 . Sul flop 10 8 4 , poi, si consuma selvaggia l’azione che porta i due giocatori ai resti, con Winter a rischio. Il turn j dà a Sean la scala e il momentaneo vantaggio, ma il river 10 accoppia il board consegnando a Brandes il full e a Winter l’uscita in terza piazza.

Poi Brandes prende il largo anche nell’heads up contro l’israeliano Yanovsky e mette al polso il primo braccialetto in carriera, dopo averne già sfiorato uno in questa edizione.

Fabian Brandes

1° Fabian Brandes Germany $371,358
2° Leonid Yanovski Israel $229,529
3° Sean Winter USA $156,401
4° Thomas Morrison USA $108,604
5° Ferenc Deak Hungary $76,880
6° Grzegorz Derkowski Poland $55,501

H.O.R.S.E. Championship: fuori Dario, restano in 22

Si chiude a 22 left, con la bolla già scoppiata, il lungo e impegnativo day 2 del 10.000$ H.O.R.S.E. Championship delle WSOP 2022. Bryce Yockey conduce il gruppetto di aspiranti al titolo che ha in Kevin Gerhart il campione uscente. Ancora in corsa cavalli di razza come Lamb, Gorodinsky, Racener e Deeb, con “theNERDguy” Dzivielevski a cui serve un miracolo vero:

1 Bryce Yockey Los Angeles, CA, US 1,465,000
2 Eric Wasserson PENN VALLEY, PA, US 1,025,000
3 Jerry Wong Davie, FL, US 885,000
4 Ben Lamb Las Vegas, NV, US 875,000
5 Andrew Yeh LAS VEGAS, NV, US 865,000
6 Eric Rodawig Omaha, NE, US 835,000
7 Mike Gorodinsky ST. LOUIS, MO, US 825,000
8 Ismael Bojang VIENNA, , AT 750,000
9 John Racener Tampa, FL, US 710,000
10 Gary Benson Sylvania Southgate Nsw, , AU 640,000
11 Paul Sokoloff London, , GB 625,000
12 Andres Korn US 510,000
13 Christopher Chung IRVINE, CA, US 510,000
14 Philip Long LONDON, GB 420,000
15 Eugene Katchalov Kiev, UA 355,000
16 Shaun Deeb LAS VEGAS, NV, US 320,000
17 Matt Glantz LAFAYETTE HILL, PA, US 270,000
18 Aaron Kupin Boca Raton, FL, US 215,000
19 Craig Chait Newport Beach, CA, US 195,000
20 Maxx Coleman WICHITA, KS, US 190,000
21 Brad Ruben Hernando, FL, US 130,000
22 Yuri Dzivielevski Florianopolis, , BR 40,000

Dario Sammartino partiva in buona posizione, ma poi non riusciva a confermarsi mancando sia il day 3 che l’entrata a premio. Per lui, tuttavia, la giornata avrebbe portato soddisfazioni altrove…

WSOP 2022 event #46: 6-max da leoni con Sammartino, Speranza e Tantillo

Come detto, Dario Sammartino si rifà subito. Appena uscito dall’HORSE eccolo catapultato nell’atteso 5.000$ 6-max No Limit Hold’em, torneo sempre molto atteso e in cui i nostri hanno una discreta tradizione. Per adesso i numeri dicono 850 ingressi e 277 left, ma ancora non sono definitivi poiché la registrazione tardiva è aperta fino alla partenza del day 2, e così anche l’eventuale re-entry concesso a ogni player. Sicuramente lo utilizzerà Mustapha Kanit, eliminato sul finire del day 1 ma che ha già dichiarato che rientrerà. Il campione azzurro ripartirà da uno stack di 20 big blinds. Non si sa invece se anche Davide Suriano farà altrettanto, essendo il pugliese a sua volta tra i busted del day 1.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Di seguito la top 10 e la situazione dei nostri:

1 Christopher Brewer Vista, CA, US 480,500
2 Oliver Bosch Lustrenau, AT 480,000
3 Christian Pham VN 455,000
4 Fikret Kovac ATLANTA, GA, US 432,000
5 Aaron Van Blarcum Miami, FL, GA 428,500
6 Ian O’hara Coconut Creek, FL, US 419,000
7 Taylor Paur San Diego , CA, US 395,000
8 Hui Kuo Las Vegas, NV, US 392,000
9 Tobias Duthweiler Vienna, , AT 387,000
10 Rui Bouquet Porto, , PT 370,500

87 Dario Sammartino IT 179,500
102 Gianluca Speranza IT 168,500
126 Fausto Tantillo Palermo, , IT 147,000

Immagine di copertina: Dario Sammartino (courtesy Alec Rome & PokerNews)

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".