Vai al contenuto

Zach sorpassa Schindler e si porta in testa al POY WSOP, Sammartino scende.

Settimana di grandi rivoluzioni per la classifica Player Of The Year delle World Series Of Poker. Dall’ultimo aggiornamento di 8 giorni fa, il leader Jake Schindler è scivolato in ottava posizione.

Due Daniel al comando

Nella classifica del Player Of The Year WSOP ci sono adesso due Daniel che guardano tutti dall’alto in basso. In testa c’è Daniel Zach che nell’ultimo aggiornamento occupava la quarta posizione.

Il giocatore è atterrato a piè pari sulla vetta del POY con il terzo posto all’evento WSOP numero 31, $10.000 Limit 2-7 Triple Draw Lowball Championship, e la vittoria del braccialetto all’evento numero 40, $ 10,000 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better, dopo che a inizio giugno aveva già vinto un braccialetto al Championship di Omaha hi-lo.

A inseguire Zach c’è Daniel Weinman, che nel precedente aggiornamento non figurava nella top 15 della classifica. Il grosso dei punti per la leaderboard POY è arrivato a Weinman dalla vittoria dell’evento numero 30, 1.000$ PLO, e ha poi raccolto altre cinque posizioni a premio.

Sul gradino più basso del podio troviamo David Peters, sceso di una posizione rispetto a settimana scorsa. Il giocatore dell’Ohio ha tenuto botta grazie al quinto posto all’evento WSOP numero 33, 3.000$ NLHE 6-handed.

Gli sconvolgimenti

Nelle altre posizioni calde la classifica POY è stata letteralmente rivoluzionata. Come detto il precedente leader Jake Schindler è scivolato in ottava posizione.

Rispetto al precedente aggiornamento, nella top 15 troviamo solo Scott Seiver (passato dalla 6° alla 7° posizione) e Alex Livingstone (salito dalla 11° alla 10° posizione).

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Tra le new entries non passano inosservati Phil Ivey in 12° posizione e il campione POY in carica Josh Arieh, che grazie a due terzi posti e diversi ITM è adesso 13°.

E’ invece uscito dalla top 15 il campione del Main Event WSOP in carica Koray Aldemir, scivolato dalla 5° alla 16° posizione. Stessa sorte per il nostro Dario Sammartino, che adesso occupa la 19° posizione con 1.471.82 punti.

Nelle prime 100 posizioni di questo POY WSOP 2022 c’è un’altra bandiera italiana: quella di Gianluca Speranza in 78° posizione con 954.23 punti.

La top 15 al 25 giugno

POS.NOMEPUNTI
1United StatesDaniel Zack3,041.26
2United StatesDaniel Weinman2,521.93
3United StatesDavid Peters2,222.30
4United StatesShaun Deeb2,031.58
5United StatesChad Eveslage2,012.12
6United StatesMichael Moncek1,974.41
7United StatesScott Seiver1,910.98
8United StatesJake Schindler1,842.34
9United StatesBrad Ruben1,832.69
10CanadaAlex Livingston1,725.33
11United StatesFabian Brandes1,713.50
12United StatesPhil Ivey1,680.28
13United StatesJosh Arieh1,643.54
14United StatesPhillip Hui1,572.34
15United StatesBenjamin Diebold1,557.21
COMPARAZIONE GIOCHI
Giornalista pubblicista dal 2005, in un periodo sabbatico mi sono appassionato al poker e dal 2012 è diventato il mio pane quotidiano. Intanto ho fatto anche altro, tipo scrivere due libri che niente hanno a che vedere col nostro meraviglioso gioco.