Vai al contenuto
football-sorare-andrea-carini

Andrea Carini dal poker online a Sorare: OmgJoker continua a essere vincente!

Che fine ha fatto Andrea Carini? Molti appassionati di poker online se lo sono chiesti. Il suo nick OmgJoker suonava familiare il lunedì mattina, quando si leggevano i payout dei principali tornei domenicali.

Capita di provare una sensazione simile quando leggi il nick OmgJoker_Z primo nella classifica del campionato asiatico di Sorare. La competizione era riservata alle carte rare e Andrea Carini ha vinto la competizione battendo 1.823 squadre, secondo quanto riporta il sito TotalSorare che ha intervistato l’ex grinder d’oro del poker online italiano. Prima di scoprire tutto sulla nuova vita di Andrea, facciamo un piccolo passo indietro.

Andrea Carini Sorare
Andrea Carini, in una foto di repertorio, quando faceva parte del team pro di Sisal Poker

Cos’è Sorare?

Sorare è il gioco (NFT) di calcio fantasy, in cui i players fanno trading e gestiscono le proprie squadre virtuali formate dalle carte digitali dei calciatori. La piattaforma utilizza la tecnologia blockchain basata su Ethereum ed è stato creato 4 anni fa da Nicolas Julia e Adrien Montfort.

Nella competizione asiatica, l’ex volto noto del team online di Sisal Poker ha vinto 0.25 ETH più una carta Star Rara (quella di Miki Yamane, calciatore giapponese molto ambito dai fan di Sorare).

Il lupo perde il pelo ma non il vizio: “Nei tornei di Sorare ho raggiunto un premio più di 70 volte, ma questa è la mia prima vittoria”.

Andrea Carini: “dedico a Sorare dalle 2 alle 4 ore giornaliere”

Andrea Carini ha rivelato che Sorare è qualcosa più di un passatempo per lui: “per me è diventato un lavoro part-time quindi direi dalle 2 alle 4 ore al giorno di media”.

Diversi i punti in comuni con il gioco del texas hold’em: “Diciamo che le similitudini di approccio fra il poker e Sorare sono lo studio costante, la disciplina nell’applicare le strategie e la psicologia (sul mercato ci sono molte dinamiche legate a quello)”.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

“Essendomi approcciato a Sorare con un medio investimento la mia strategia iniziale principale era fare trading per aumentare costantemente il bankroll. In seguito ho potuto generare le basi per formare i blocchi delle squadre più forti e di conseguenza farmare premi costantemente dai tornei. Anche se probabilmente il mio main rimane il trading dove penso ci sia ancora più margine”.

Questi sono alcuni estratti delle dichiarazioni della sua intervista su TotalSorare che merita di essere letta in modo integrale.

Carini è sempre stato un top grinder MTT online mentre live le sue presenze sono sempre state sporadiche. Non gioca alle World Series of Poker dal 2016, mentre si ha traccia del suo ultimo evento live 4 anni fa, a Sanremo in occasione del PokerStars Megastack. Chissà quando lo rivedremo in action.

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.