Vai al contenuto

Bill Perkins, altro che amatore! Landon Tice si ritira dalla sfida: “È più forte del previsto”

È durata poco più di  un mese la sfida tra Bill Perkins e Landon Tice. I due avrebbero dovuto affrontarsi per 20.000 mani al $200/$400 su tre tavoli contemporaneamente, ma l’astro nascente del poker online si è ritirato dopo meno del 25% delle mani previste.

Il motivo? Semplicemente la consapevolezza di non poter battere l’avversario. Anche perché Tice si sentiva talmente fiducioso di poter battere Bill Perkins da concedergli un vantaggio di 9 big blind ogni 100 mani, cioè 720.000 dollari.

 

 

Landon Tice alza bandiera bianca

Già dopo la sessione del 29 giugno, Tice aveva palesato qualche dubbio: continuare a giocare, oppure fermarsi? Bill Perkins era già in netto vantaggio, un vantaggio al quale per l’appunto andavano sommati i 720.000 dollari che il suo avversario gli aveva gentilmente “regalato” fin da prima l’inizio del match.

Alla fine, qualche giorno dopo, il poker player ha preso la sua decisione: “Riguardo la Perkins Challenge. Abbiamo deciso, come team, di arrenderci. Non vediamo altro modo di procedere. Lui è molto più forte di quanto mi aspettassi e io ho rischiato più di quanto possa permettermi”, ha scritto Tice su Twitter. “È stata un’esperienza irreale, magari in futuro ci riproverò”.

Ecco il messaggio originale:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Una decisione maturata definitivamente martedì, quando Landon ha subito un’altra botta da 28.000 dollari in 337 mani, portando il suo attivo a 63.720 dollari in 4.907 mani. Sebbene fosse in vantaggio, probabilmente Tice si aspettava a questo punto di aver già decurtato molto di più dei 720.000 dollari concessi a Bill Perkins.

Bill Perkins ringrazia

In parole povere, Tice si è reso conto che molto difficilmente avrebbe potuto recuperare il bankroll investito. Insomma, la sensazione è che la giovane stella dell’online abbia fatto il classico passo più lungo della gamba. Quantomeno, è stato sufficientemente onesto, freddo e – diciamocelo – intelligente da non voler insistere a tutti i costi.

“Grazie per la competizione”, ha risposto Bill Perkins. “È stato un ottimo modo per costringere un vecchietto a imparare nuovi trucchi”. Perkins ha poi ringraziato il team di PokerHybrid per averlo seguito nei tre mesi precedenti la sfida, prevedendo infine per Landon Tice un futuro radioso.

Quanto ha perso Landon Tice?

Secondo le regole della contesa, ritirandosi Tice non dovrà pagare a Bill Perkins tutti i 720.000 dollari, ma soltanto 9 big blind ogni 100 mani giocate, quindi circa 33.000 dollari.