Vai al contenuto

Le polemiche non placano la sete di High Stakes . Malinowski re del weekend

C’era molta attesa e un pizzico di apprensione per ciò che sarebbe successo all’indomani dello scandalo che ha messo nell’occhio del ciclone giocatori come Ali Imsirovic e Bryn Kenney.

In un pezzo scritto da Jon Pill per Poker.org, viene fuori che una piccola battuta d’arresto sui tavoli con i Buy In più alti, soprattutto durante il momento più infuocato delle polemiche alle quali abbiamo appena accennato nel paragrafo precedente, ci sia stata.

Ma con il trascorrere dei giorni, questa emorragia sembrerebbe via via cessare.

L’action spregiudicata ai tavoli

Il flusso di gioco che arriva dai tavoli High Stakes, è influenzato da mille dinamiche e per questo motivo un piccolo calo di azione da parte dei giocatori più forti del pianeta, è fisiologico ogni tanto e non deve essere per forza associato a ciò che è successo nelle scorse settimane.

Di certo non ha riguardato gente come Linus Loeliger e Wiktor Malinowski, tornati a darsela di santa ragione nel weekend appena terminato.

In particolare, Malinowski, è stato notato in almeno tre sessioni diverse. Le partite, tutte di Omaha $400/$800, hanno visto anche la partecipazione di Loeliger in almeno una delle tre.

In più di un osservatore, ha messo l’accento sul posizionamento al tavolo dei due, visto che Linus giocava alla sinistra di Malinowski.

Ma non è tutto, ad un certo punto è entrato, lui alla sinistra di Loeliger, anche Isaac Haxton.

Malinowski piglia tutto

Al termine di queste sessioni, è stato Malinowski a salire sul gradino più alto del podio delle vincite.

Ecco una mano significativa che lo ha visto prendere il volo all’inizio di una di queste sessioni.

Si gioca 6-Max con un livello che recita 200/400/800. Sullo small blind gioca Schreiner con $45.000, Malinowski ha 55.400 dollari davanti e agisce da BB, ma lo straddle fisso della partita è $800 ed è Linus a metterlo in questa mano.

Dietro di lui agisce da Isaac Haxton ( 34.200$ ) che mette gli 800 per partecipare al colpo. Malinowski apre la mano a $3.400 dopo i fold di chi parlava prima di lui, originando il  fold di Loeliger alla sua sinistra e il call di Isaac.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Su un flop rainbow 10 j q , Malinowski cbetta $4.500 e mantiene l’inerzia della mano. Haxton calla.

Turn, Pot $18.000 2 . Malinowski non molla il colpo e fa la seconda sparando $12.600. È più o meno la metà dello stack di Haxton, che chiama tenendosi dietro 13.900.

Il river è un k e Malinovski spara all in mettendo a repentaglio l’intero stack del suo rivale che snap folda, lasciando campo libero a Malinowski.

Maggiori aggiornamenti sulla sessione del weekend, nelle prossime ore.

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".