Vai al contenuto

WCOOP Challenge: il Main Event va a Grayson ‘gray31’ Ramage

Nulla da fare per Rocco Palumbo e “somfranz”, i due giocatori italiani che sono approdati al day 2 del Main Event nel WCOOP Challenge di PokerStars.com: la loro corsa è terminata rispettivamente al 78esimo e 18esimo posto, mentre il successo è andato a Grayson “gray31” Ramage, che ha così vinto 502.000 $.

Che la fortuna non fosse esattamente dalla parte dei nostri connazionali lo si capiva subito. Rocco verrà infatti eliminato dopo appena qualche mano, e decisivo in questo senso sarà una bad beat subita contro Sebastian “p0cket00” Sikorski, giocatore di livello assoluto che in questo torneo ha però avuto più di un colpo a favore in situazioni dove partiva sfavorito.

Nello scontro con Rocco ha infatti avuto la meglio con a j contro q q , grazie ad un asso al river che ha lasciato “Sephiroth88” estremamente corto. Nella mano seguente, da grande buio, Rocco va all-in preflop forte di a q , ma il suo avversario ha AK, e così non c’è davvero nulla da fare né da recriminare.

Anche per “somfranz” – che su PokerStars.com è p4pp3tt4 – la corsa comincia subito in salita, quando è costretto a mollare un piatto al river contro “I am Bobbie”, su cui si trova in posizione e contro il quale si scontrerà spesso nella prima fase. Il suo stack così oscilla a lungo fra le 400.000 e le 650.000 fiches, mentre le eliminazioni si susseguono ed i bui e la media inevitabilmente si alzano.

Grayson Ramage ha vinto circa 5 milioni di dollari (lordi) con i tornei online

In cerca quindi di un double-up va all-in da early position con AJ, ma trova sullo small blind “weekesy333” che 3-betta all-in con AK, ed il board non lo salva: vince in questo modo 13.790 $, mentre a Palumbo sono andati poco meno di 6.000 $.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Al tavolo finale arrivano entrambi i “giustizieri” dei nostri connazionali, con “p0cket00” che si piazza ottavo e “weekesy333” che è invece quarto. A contendere il successo a Ramage in heads-up ci prova il danese Andreas “Hoegh93” Hogh, ma è proprio l’esperto canadese a spuntarla ed a mettere quindi le mani sul premio più importante che abbia mai vinto in carriera, e per uno che negli anni aveva già vinto molto significa decisamente qualcosa. 

Del resto, “gray31” già nella fase 3-handed aveva più della metà delle fiches in gioco, e giunto in heads-up poteva vantare una leadership di 18.700.000 fiches contro 3.700.000 fiches: nessun deal era quindi possibile, e perciò il payout conclusivo rifletteva quello ufficiale già previsto dalla poker room.

Ecco quindi il payout completo del tavolo finale:

  1. gray31 502.165 $
  2. Hoegh93 367.255 $
  3. guyguy12 277.315 $
  4. weekesy333 203.864 $
  5. daskalos20 146.902 $
  6. GR8MIND 116.922 $
  7. SsicK_OnE 86.942 $
  8. p0cket00 56.962 $
  9. Festivuss 30.879 $
COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ