Gioco legale e responsabile

Scommesse

Tiger Woods vs Phil Mickelson: heads-up da $10 milioni a Las Vegas e il betting viene legalizzato

Le due leggende del golf Tiger Woods e Phil Mickelson si sfideranno sul green dell' MGM di Las Vegas per una sfida high stakes. In palio $10 milioni.

Scritto da
09/07/2018 16:25

1.852


Se in Italia è iniziata una azione repressiva nei confronti del gioco legale anche con dichiarazioni pesanti contro il settore (senza il minimo rispetto per le centinaia di migliaia di persone che vi lavorano), negli Stati Uniti hanno deciso invece di puntare sulle legalizzazione del betting proprio per far emergere l’enorme volume d’affari delle scommesse clandestine nei 50 stati. Una quantità di denaro enorme, in gran parte controllata dalle organizzazioni criminali. Negli States scommettono tutti eppure il betting non era legale e la pubblicità permessa. Pensiamo ai vari giri miliardari emersi in questi anni controllati dalla mafia russa (a New York) e dall’organizzazione italo-americana (in New Jersey).

Tiger Woods

La Corte Suprema ha dato il via alle operazioni e per festeggiare, il settore legale del Nevada ha deciso di promuovere un super evento. Due leggende del golf mondiale come Tiger Woods e Phil Mickelson stanno pensando (secondo Golf.com) a concordare una scommessa high stakes da 10 milioni di dollari, una cifra impressionante per noi comuni mortali ma non per i due golfisti.

Woods, 42 anni, ha un patrimonio netto di $ 740 milioni secondo Forbes (dati del 2016). La rivista ha estimato le ricchezze di Mickelson in $ 375 milioni. Ma l’aspetto interessante è in coinvolgimento degli sponsor che, di fatto, potrebbero ricoprire d’oro entrambi. In ogni caso, non travisate il messaggio. Tenete sempre a mente di scommettere in modo responsabile il denaro che potete permettervi (destinato solo al  vostri svaghi) e non quello che vi serve per vivere. Le scommesse, se siete appassionati, devono essere un hobby, un divertimento e non un problema.

Di sicuro, la sfida si preannuncia divertente per Woods e Mickelson sul campo Shadow Creek Golf Course di proprietà della MGM Resorts International a Las Vegas. I due golfisti hanno un bankroll sufficiente per sostenere il confronto.

Proprio nei campi da golf del Nevada le side bets pesanti sono sempre state un vizio per molti gamblers. Doyle Brunson rievoca ogni tanto episodi ed aneddoti di scommesse per centinaia di migliaia di dollari scambiate ad ogni buca con Amarillo Slim ed altri amici degenerati. Da non imitare!

Quella tra Tiger Woods e Mickelson è una scommessa high stakes che potrebbe allargarsi ad altri golfisti ed il vincitore si prenderà tutto il denaro in palio.

Woods commentando le indiscrezioni e l’invito di Mickelson ha detto: “non sono assolutamente contrario”. L’heads-up doveva svolgersi il 3 luglio ma è saltato per problemi logistici. Si sta cercando un’altra data ma non è da escludersi il coinvolgimento di altri partecipanti e sponsor per programmare al meglio questo super evento golfistico.

Mickelson, oltre ad essere un golfista professionista è anche uno scommettitore, ed è stato coinvolto nell’inchiesta di inserider trading che ha portato alla condanna di Billy Walters, lo scommettitore professionista di Las Vegas più famoso del mondo.

20€ FREE CON DEPOSITO DI SOLI 5€ su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento