Gioco legale e responsabile

Cash Game

Costruzione e mantenimento del Bankroll, un progetto grafico da seguire

Scritto da
03/04/2019 19:30

1.811


Esistono parecchie motivazioni che possono farci gola per aumentare immediatamente il limite delle nostre sessioni al Cash Game, o nei Tornei.

Salire e scendere con intelligenza

Dopo tutto l’idea è sempre quella che se si sale di livello, si ha la possibilità di fare un profitto potenzialmente maggiore. 

Ovviamente è vero anche il contrario, in quanto per vincere è necessario giocare un buon numero di mani e questo non garantisce un bel niente se non siete in grado di battere il nuovo livello.

Non ci stancheremo mai di ripetere che il Bankroll è un aspetto fondamentale da cui non si può prescindere per la nostra crescita pokeristica. 

Avere una strategia di BR che ci consenta di perdere somme di denaro che possiamo permetterci, ci aiuterà a muoverci più facilmente tra i livelli. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

L’Infografica

L’infografica di cui sopra contiene un’infinità di informazioni utili che possiamo utilizzare come guida per i momenti in cui è consigliabile salire o scendere di livello, oppure ancora scoprire il momento in cui è oggettivamente corretto fare un bel prelievo. 

Dando un’occhiata più analitica, vi proponiamo un Buy In di 60$ (cambia zero se la valuta è Euro), per delle sessioni di Cash Game all’interno di un piano molto conservativo per ogni livello.

Se sei un buon giocatore e mantieni il tuo livello di gioco costantemente qualitativo, non dovresti mai fallire con questo ruolino di marcia.

La protezione da periodi negativi anche medio/lunghi è assicurata da questo quadro progettuale. 

In fondo tutti sappiamo quanto sia importante giocare il proprio A-Game anche e soprattutto nel bel mezzo di una tempestosa varianza. 

Registrati su PokerStars.it e BetStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito, inserendo il codice QUARANTA!

 

La Comfort Zone delle nostre sessioni

Quando sei confortato da un cuscinetto di parecchi Buy-In di riserva, non sarà un problema effettuare un bluff particolare o un Hero-Call. 

Al contrario, quando sei preoccupato di giocare al di fuori della tua comfort zone, sarà ovviamente più facile commettere degli errori.

Il coraggio di affrontare le sessioni al riparo da quelle che hanno i crismi del “Dentro-o-Fuori“, ci aiuterà a prendere le decisioni migliori. Giocare con il timore di perdere è il peggio che ci possa accadere.

L’articolo è tratto da www.pokerstarsschool.com 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento