Gioco legale e responsabile

ABC del Poker · Strategie di Poker

Rubare i bui da bottone: un esempio per capire meglio i range

Rubare i bui da bottone, o quantomeno tentare di farlo, è una delle situazioni di gran lunga più comuni nel Texas Hold’em. Ecco un pratico esempio per capire meglio quando aspettarsi un range di mani ampio e soprattutto come i range ampi interagiscono su vari board.

Scritto da
06/12/2018 14:25

3.254


Vedere un giocatore tentare di rubare i bui da bottone, quando il resto del tavolo prima di lui ha già foldato, è la prassi in qualsiasi partita di poker Texas Hold’em. Si tratta di concetti abbastanza basic, che anche giocatori poco esperti imparano subito.

Tuttavia, molti player sono decisamente più bravi a capire quando aspettarsi un range ampio rispetto a capire con precisione in che modo questi range interagiscono su varie tipologie di board. Ecco uno scenario utile.

 

rubare i bui

Rubare i bui è fondamentale nel poker

 

Rubare i bui: la situazione di partenza

Tutti foldano fino al bottone, il cui range di raise è:

  • AA-22 (tutte le coppie), AK-A2 (tutte le mani A-x)
  • KQ-K8, K7s-K2s
  • QJ-Q8, Q7s-Q5s
  • JT-J8, J7s
  • T9-T8, T7s
  • 98-54 (connector), 97-64 (one-gapper), 43s, 53s

Un range di apertura piuttosto comune in uno scenario del genere: qualsiasi coppia, qualsiasi asso, qualsiasi mano broadwy, qualche mano off con carte alte, qualche altra mano suited e dei connector. Niente di anormale, insomma.

La lista di cui sopra rappresenta 690 delle 1.326 possibili starting hand, cioè circa il 52%.

Il big blind chiama, e il flop è J 3 2 .

Quante mani nel range del bottone contengono almeno una coppia su questo board?

Il flop blocca 46 delle 690 combinazioni. Delle restanti 644, 69 sono pocker pair (9 delle 78 combinazioni originali sono bloccate); 72 sono mani che contengono un jack (12 ciascuna di AJ-J8, più un J7s), 12 sono A3 e A2; altre 4 sono altre mani suited (K3s, K2s, 53s, 43s).

Questo significa che 158 combinazioni su 644, cioè poco meno di un quarto (circa il 24,5%), sono mani che contengono almeno una coppia.

 

Registrati a 888Sport.it, usa il codice: ITALIA ed avrei un super BONUS del 100% fino a €100!

 

Quante mani invece non hanno coppie, ma progetti di colore o scala?

Ci sono 9 assi suited e 8 re suited che non contengono una coppia. Abbiamo poi 6 donne suited, 3 dieci suited e 9 altre mani suited (5 connector e 4 one-gapper), sempre non contenenti una coppia. In totale, sono 35 progetti di colore.

Per quanto riguarda le scale, abbiamo 16 combinazioni di open-ended e 48 gutshot (A4, A5 e 64). Di queste, ne abbiamo già contate 4 tra i progetti di colore, perciò rimangono 60 combinazioni di progetti di scala.

Il bottone ha così 95 combinazioni di progetti su 644 combinazioni totali, cioè poco meno del 15% delle mani.

There are nine suited aces and eight suited kings that don’t have a pair. We also specified six suited but unpaired queens, three suited tens, and nine other suited hands (five connectors and four one-gappers). That makes 35 flush draws. Among straight draws, there are 16 open-ended combinations and 48 gutshots (A4, A5, and 64). Of those, we already counted four, because they are also flush draws. That leaves 60 combinations of straight draws.

Range di raise ampio, ma conveniente

Arrivati fin qui, dovremmo avere più chiara l’ampiezza di un range in una situazione così comune come rubare i bui da bottone. Anche se i range sono molto ampi, non è così difficile centrare qualcosa anche su un flop non così connesso come J 3 2 .

Circa il 40% del range del bottone contiene una coppia o un progetto, spesso almeno la top pair o un progeto forte. Inoltre, 48 combinazioni (circa il 7,5%) contiene due overcard. Queste tre componenti del range – coppie, progetti e overcard – ci fanno arrivare quasi al 50%.

Certo, che fare con tutte queste mani, e con l’altra metà del range, è una questione più complessa che non riguarda i propositi di questo articolo.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento