Gioco legale e responsabile

WSOP 2014

WSOP: Vanessa Selbst vince il terzo braccialetto in rimonta!

Scritto da
31/05/2014 05:53

6.740


Alla fine ce l’ha fatta davvero: Vanessa Selbst è riuscita a superare Jason Mo nell’ultimo heads-up del torneo Mix Max da 25.000 dollari, e si è così assicurata il terzo braccialetto della propria carriera assieme ad 871.000 dollari, facendo registrare così in una sola notte diversi record.

Ha infatti eguagliato i successi di Barbara Enright, ma il paragone è naturalmente ingeneroso: quest’ultima ha registrato il proprio ultimo successo nel 1996, mentre Vanessa Selbst è probabilmente la migliore giocatrice di poker che finora questo mondo abbia mai conosciuto, e sarebbe stato vero anche se l’heads-up l’avesse perso. Cursiosamente, questa è anche la prima volta che una donna è al comando per il titolo di giocatore WSOP dell’anno.

Lo scontro con Jason Mo non è stato facile, e del resto quest’ultimo vanta credenziali mica da ridere. Buon amico di Douglas Polk e Ryan Fee, era già finito secondo nel 2012 nel torneo di heads-up da 10.000 dollari, battuto da un certo Bryan Hastings: questa pareva la sua occasione, visto che poteva vantare uno stack doppio rispetto alla pro di PokerStars, la cui good run non si è però fermata sul più bello al pari della sua classe.

La prima parte dello scontro vedeva un recupero della statunitense, che però perdeva bruscamente terreno quando su board 7 10 6 4 raise/foldava di fronte alla 3-bet all-in di Mo. A causa di qualche altro piatto vinto dal suo avversario, la Selbst si trovava con 1.680.000 fiches contro 8.140.000 fiches, il suo massimo svantaggio. Visti i bui saliti a 60.000/120.000 un recupero pareva parecchio complicato, ed invece…

Il primo raddoppio avveniva quando la Selbst limpava da bottone j 10, Mo raisava all-in con 6 3 e Vanessa chiamava: il board j 10 8 4 8 le consegnava il double-up col brivido. A quel punto, l’inerzia della partita subiva una svolta, anche grazie a quella good run che si diceva.

Su board 10 j 5 q le fiches finivano infatti nuovamente nel mezzo, ma se Mo aveva a q la Selbst girava addirittura un set di donne, portandosi nettamente al comando. Mo riusciva comunque a trovare un fortunoso double-up preflop, ma non era sufficiente: Vanessa infatti lo ricacciava prepotentemente indietro a suon di piatti vinti uncontested.

L’epilogo veniva quindi scritto quando Mo openpushava con 9 7 per poco più di due milioni di fiches, venendo chiamato da k j , con il j che al river chiudeva il discorso, consegnando al tempo stesso 538.000 dollari a Mo, assieme ad un boccone amaro non certo facile da mandar giù.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento