Vai al contenuto

Isildur1 torna in action alle WSOPE ed è pronto a dare l’assalto al Main come 9 anni fa con Baldassari….

Viktor Blom, in arte Isildur1, aveva fatto vedere il suo talento con alcune giocate interessanti nell’edizione del Main Event WSOPE 2010, a Londra, quando fu protagonista di una bella deep run culminata al 16esimo posto. E’ stato il torneo che gli appassionati italiani ricordano soprattutto per Fabrizio Baldassari, il regular high stakes su Full Tilt, che sfiorò il colpo della vita, perdendo in heads-up contro l’inglese James Bord.

Una pagina memorabile, ricordo ancora che seguì il torneo fino a notte inoltrata per Assopoker, ed alla fine la delusione per la sconfitta finale per SuperBaldas fu tanta. Molti italiani andarono a letto con l’amarezza nel cuore, un titolo che era a portata di mano, da uno dei nostri giocatori più esperti a quei livelli. Ma c’era la consapevolezza di aver visto sul campo anche un fenomeno con Blom. Fu il primo in the money in un torneo live per lo svedese.

viktor-blom
Viktor Blom durante il main event WSOPE del 2010, in una foto d’archivio

Al tempo, Viktor Blom era il sospettato numero principale di essere Isildur1, il giocatore capace di battere tutti i giocatori più forti della terra, priam di finire (quasi) rotto in pochi mesi (in realtà si era garantito un milione di sterline che conservata nella sua banca londinese). Era noto per aver distrutto, con il nick Blom90, tutti i livelli su iPoker ed altre piattaforme (PartyPoker etc). Bisognerà aspettare un anno prima che Viktor, alle Bahamas, sveli al mondo di essere Isildur1, confermando quindi i tanti rumors che si erano rincorsi sulla sua identità. Solo al PCA terminò uno dei misteri più intriganti della storia del poker.

Dopo 9 anni, Viktor torna in action alle World Series of Poker Europe in Repubblica Ceca, al King’s ed ha scelto un torneo molto particolare per lui, il €2.500 Mixed 8-Games. Chi segue gli high stakes sa che è il torneo ideale per Isildur1: su PokerStars, negli ultimi anni ha grindato gli 8-games e tutte le varianti, risultando sempre uno dei più forti in quasi tutte le specialità.

Ma era da parecchio tempo che Isildru1 non teneva le carte in mano: è reduce da una lunga pausa dal cash game online e dai tornei. Solo qualche evento e torneo in Brasile si è concesso, in particolare a Rio de Janeiro.

 

Segui  tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

 

Ha chiuso il day 1 al secondo posto alle spalle di Jeff Madsen, ma nel day 2 (con Phil Hellmuth protagonista), Viktor è stato eliminato insieme a Daniel Negreanu.

Proprio a Rozvadov ha vinto nel 2018 il Main Event del Millions (per il primo premio da €850.000), firmando una delle pagine d’autore di questo gioco che saranno ricordate per molto tempo, con il pazzesco hero call finale.

Una location magica per lui.  Non ha preso parte al Super High roller da €250.000 (oramai certe lezioni le ha capite) ma c’è da scommettere che ritornerà in pista per il suo torneo, il Main Event WSOP che nove anni fa lo lanciò, quando era ancora Blom90

LEGGI LE RECENSIONI DELLE PRINCIPALI POKER ROOMS ITALIANE LEGALI

Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo. Editor in Chief.