Vai al contenuto

Shaun Deeb è sempre il re dello slowroll: stavolta con 72 a “Poker Night in America”!

Che fosse una sorta di “re dello slowroll” era noto, anche se sicuramente Shaun Deeb usa questo odiato “mezzuccio” più che altro per lo spettacolo, quando si trova in contesti televisivi anche piuttosto amichevoli, nonostantele cifre in palio siano sempre piuttosto alte.

Ricorderete il famoso slowroll contro Mike Matusow nella primissima puntata dello show “Poker Night in America”, e proprio in uno degli ultimi episodi di questo interessante format Shaun si è ripetuto. Questa volta la vittima dello scherzetto è Kyle Bowker, collega pro e newyorkese come Deeb.

La mano è andata così: Shaun apre da bottone a 700$ con 7 2 , chiamano i soli Schanbacher da utg con a j e Bowker da utg+1 con q j , che erano rispettivamente di straddle e superstraddle (la partita è infatti un 25$/50$ con frequenti straddle e superstraddle da 100 e 200$, ndr).

Sul flop 9 10 6 c’è il check dei primi due e la continuation bet a 1.350$ di Deeb, chiamata dal solo Bowker. Kyle poi decide di uscire in puntata sul turn 7 , bettando 2.400$. Deeb chiama e si va al river, che è un k . Bowker chiude la sua scala e, ignaro del colore chiuso dall’avversario, punta 5.900$. Deeb inizia il siparietto: ci pensa una trentina di secondi, poi fa call ma sembra quasi prendere per buona la scala dichiarata da Kyle. Prima che la dealer ammucchi le carte, però, Shaun le chiede di fermarsi e inizia a parlare con Bowker chiedendogli quante chance pensava di avere di vincere la mano….

Gli altri giocatori hanno ormai subodorato lo scherzetto e infatti la risata generale scatta quando Shaun mostra il suo colore. Un punto che gli vale il piatto da 22mila dollari ma anche i due big blind da ciascun giocatore che spettano, in questo come altri format di cash game televisivo, a chi riesce a vincere una mano allo showdown con 7 e 2...

Ecco il siparietto tutto per voi…

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

https://youtu.be/LOHgAoHYSFc

 

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta