Gioco legale e responsabile

eSports

Ettorito il cannibale, sua anche la PES League! Colpaccio di QLASH: dalla Roma arriva Insa

Ettorito, al secolo Ettore Giannuzzi, trionfa nella Season 1 della PES League europea e si qualifica alle World Finals. Colpo di mercato per i QLASH di Luca Pagano su FIFA: Nicolò ‘Insa’ Mirra passa dalla Roma al team dell’ex poker pro.

Scritto da
11/12/2018 16:30

1.009


Fresco di firma per il team esport del Celtic Glasgow, l’azzurro Ettore Giannuzzi, alias Ettorito, ha conquistato una doppia vittoria alle European Regional Finals della prima stagione della PES League 2019.

Ma le notizie legate alle simulazioni calcistiche non finiscono qui. Qualche giorno fa, infatti, il Team QLASH ha annunciato l’acquisizione di Nicolò ‘Insa’ Mirra, uno dei più conosciuti pro di FIFA italiani, che per due anni ha militato nella Roma.

 

Ettorito

Un momento della finalissima

 

Doppio hurrà per Ettorito!

Partiamo dall’atto conclusivo della Season 1 della PES League 2019, giocato nel fine settimana in quel di Liverpool, dove Ettorito ha dato come al solito spettacolo. Il bi-campione del mondo in carica era l’uomo da battere, e anche in Inghilterra è arrivata una doppietta.

Ettorito, infatti, non solo ha sbaragliato la concorrenza di altri 15 giocatori europei, conquistando il titolo nella modalità 1v1 – grazie a un nettissimo 4-0 nella finale contro S-Venom – ma si è aggiudicato anche il torneo della modalità coop con il team Broken Silence.

Giannuzzi stacca dunque il doppio pass per le PES League 2019 World Finals, che si disputeranno nell’estate del 2019, e che lo vedranno difendere i titoli conquistati alle finali mondiali del 2018.

Come riporta la Gazzetta dello Sport, Ettorito ha dichiarato: “Vincere qui a Liverpool il titolo di Campione Europeo della PES League 2019 mi ha regalato una gioia incredibile, non vedo l’ora di difendere il titolo vinto l’anno scorso alle World Finals”.

La finale Ettorito vs S-Venom

QLASH-Insa, che accoppiata

Passando a FIFA, il Team QLASH di Luca Pagano continua a stupire con l’annuncio dell’ingresso nel team pro di Nicolò ‘Insa’ Mirra. Grazie a questo colpaccio di mercato, il roster di FIFA di QLASH diventa uno dei più forti e completi d’Italia, vista la presenza di Diego ‘CRAZY_FAT_GAMER’ Campagnani e Alessandro ‘Rose’ Rosetti.

Sono orgoglioso di far parte di un progetto così ambizioso come quello di QLASH.Sono sicuro che insieme riusciremo a raggiungere tutti gli obiettivi che ci porremo e a rendere l’esport italiano sempre più importante. Non vedo l’ora di conoscere dal vivo tutti i ragazzi del team!”, ha commentato a caldo l’ormai ex giocatore del team esport della Roma.

 

Insa

 

L’esordio assoluto in maglia QLASH del ventiquattrenne avverrà curiosamente non durante una competizione ufficiale, ma in occasione della presentazione di un nuovo modello di scarpe Nike, in collaborazione con EA Sports.

L’evento è previsto per giovedì 13 dicembre al Nike Store di Corso Vittorio Emanuele a Milano. Nell’occasione sarà possibile conoscere e sfidare a FIFA il calciatore della Juventus Federico Bernardeschiqui trovate i dettagli.

 

Registrati su PokerStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito!

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento