Gioco legale e responsabile

Live

Antonio, quanti ne hai? Gamblata pazzesca a Poker After Dark, vince pot da $283.000

Antonio Esfandiari scatenato a Poker After Dark: dopo il bluff sulla Tilly, ha chiamato $93.000 con un doppio incastro e ha vinto un pot da $283.000

Scritto da
17/03/2018 12:00

5.514


Lo abbiamo detto molte volte recentemente: Antonio Esfandiari è entrato in una fase della sua carriera nella quale sembra essere quasi completamente disinteressato a giocare a poker in modo ottimale. In particolar modo, The Magician si è messo in mostra negativamente per alcuni bluff oggettivamente non necessari, con i quali ha lasciato sul tavolo centinaia di migliaia di dollari. Nell’ultimo episodio di Poker After Dark, però, il player di origini iraniane si è anche lanciato in una chiamata a dir poco estrema.

In un articolo di ieri avevamo riportato il bluff riuscito di Esfandiari su Jennifer Tilly. Anche in quel caso, il vincitore del Big One for One Drop aveva preso una decisione decisamente particolare overbettando di oltre quattro volte l’entità del pot. In questo caso, oltre alla Tilly, l’altro suo avversario è Don Cheadle, e invece di bluffare ha piazzato una chiamata che un tempo non gli avremmo mai visto effettuare…

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Jennifer Tilly vs Don Cheadle vs Antonio Esfandiari

La mano inizia con il limp a $100 dal bottone di Esfandiari con q j . La Tilly ha a a dallo small blind e alza subito la posta. Don Cheadle chiama dal big blind con a 10 e quando la parola torna a Esfandiari, il mago decide di rilanciare a $2.000. La Tilly 4-betta a $5.000 ed entrambi i suoi avversari chiamano.

Il flop promette action: 8 a 10. Cheadle ha quindi la doppia coppia più alta, la Tilly ha il top set ed Esfandiari un doppio progetto di scala a incastro. Cheadle fa check, Jennifer punta $10.000 sul pot di $25.850 ed Esfandiari chiama. A questo punto Don Cheadle completa il check/raise  a $43.500 lasciandosi circa $16.000 dietro.

La Tilly ha il nuts (per il momento…) e dopo averci pensato per qualche secondo va all-in per $103.000. C’è da sottolineare che sia lei sia Cheadle mostrano evidenti segnali di forza, non solo per il rilancio e l’all-in ma anche per il modo in cui (soprattutto Cheadle) si pongono al tavolo: entrambi sembrano certi di avere la mano migliore.

Antonio Esfandiari: “Gamblare o non gamblare, questo è il dilemma”

La maggior parte dei pro folderebbe immediatamente Q-J in questo spot contro due giocatori del genere, ma non Antonio Esfandiari. The Magician dice: “Gamblare o non gambler, questo è il dilemma“. Poi, dopo qualche calcolo, decide di chiamare i $93.850 rimanenti sapendo di avere solo 8 out a disposizione: i King e i 9.

Cheadle chiama solo per scoprire di essere allo 0.1%, perché solo un poker di Dieci può consegnargli il pot. Jennifer è al 73% ed Esfandiari al 27%. I tre decidono di girare un solo board e dopo l’inutile 7 sul turn, al river compare il clamoroso k che consegna la scala ad Esfandiari.

Holy shit, I did it!” esclama Antonio prima di incassare il pot da $283.250. Un’altra giocata rivedibile per il professionista di Las Vegas, che dall’alto dei suoi 27 milioni di dollari incassati nei tornei live probabilmente non ha più grandi problemi di soldi…

Il video di questa mano incredibile:

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento