Gioco legale e responsabile

Live

WSOP Circuit Italy, Michael Lech domina: suo l’anello e 32.000€, Forti runner up

Scritto da
06/03/2018 09:33

1.850


Una vittoria chiara, limpida e quasi scritta nelle stelle, visti alcuni board. Quello di Michael Lech nel WSOP Circuit Italy Main Event è un trionfo più che legittimo, anche perché l’americano arriva così a ben tre anelli del circuito satellite delle World Series Of Poker (gli altri li aveva vinti a Sint Maarten e New Orleans).

Michael Lech (foto Campione Poker Team)

Savinelli out presto, Karakashi sfortunato

Lo statunitense arrivava al final table come seconda forza in chips dietro Dennis Karakashi. Una volta uscito in settima piazza un rivale spinoso come Carlo Savinelli, Lech e Karakashi sono diventati i favoriti d’obbligo. Dietro a questi due erano Max Forti e Bruno Stefanelli, grande esperienza ma poche chips, e anche il reg di Campione Guido Presti.

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

La mano chiave

Non era però il torneo di Karakashi, lo si è visto da alcuni board e in particolare quello che ha segnato la svolta: in negativo per lui e in positivo per Lech. In una guerra di bui limpata, Lech check-raisa il turn per poi puntare quasi pot sul river (390.000 su 420.000 chips), dopo aver centrato un vero e proprio jolly. Nell’immagine qui sotto si vede bene lo svolgimento:

Il colpo che ha cambiato il torneo, dimezzando Karakashi e lanciando Lech

Depotenziato Karakashi, Lech ha potuto gestire come meglio credeva il torneo, guardandosi infine solo Max Forti e dalla sua capacità di non regalare una chip.

Fuori Dennis e l’outsider Zullo, il testa a testa decisivo vede Lech parte nettamente davanti a Forti, e chiuderla. Al Global Casino Championship ci andrà lui:

  1. Michael Lech 32000€
  2. Max Forti 22000€
  3. Michele Zullo 16000€
  4. Denis Karakashi 12500€
  5. Bruno Stefanelli 9500€
  6. Guido Presti 8000€
  7. Carlo Savinelli 6500€
  8. Andrea Galan 5153€

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento