Gioco legale e responsabile

Live

Justin Bonomo è il Re della Money List 2018: imprendibile l’americano

Il nostro viaggio nella top ten della Money List 2018 si chiude con il podio. E davanti a tutti non poteva esserci che sua maestà, Justin Bonomo. Il player USA ha letteralmente distrutto l'anno in corso, vincendo tutto quello che si poteva vincere. Niente da fare per Mikita Badziakouski e Jason Koon: entrambi hanno volato nel corso del 2018, ma non c'è stato modo di reggere il passo con Bonomo. 

Scritto da
28/12/2018 12:30

1.642


Il Vento dell’Est con Mikita

Una Money List 2018 assai scoppiettante e con l’assenza di giocatori tedeschi nella top ten. Il nostro viaggio, fra i 10 players più vincenti dell’anno in corso, è iniziato analizzando la situazione dal decimo al settimo classificato. Poi è stata la volta dal sesto al quarto. Oggi quindi è tempo di podio. Sul gradino più basso ci sale Jason Koon. Il player di Weston, ma residente in Canada, ha vinto la bellezza di 12,478,538 dollari. Grazie alle straordinarie performance del 2018, Koon sale al 16° posto nella All Time Money List.

Fra gli incassi più pesanti dell’anno, meritano una menzione il trionfo per 3,579,836 dollari nello Short Deck alle Triton Series in Montenegro. Un assegno da 1,079,443$ è arrivato sempre nelle Triton Series, ma nella tappa in Corea del Sud. In tutto gli “ITM” del 2018 sono stati 22. La ciliegina sulla torta porta la firma del “$100.000 WPT Diamond High Roller”: seconda piazza e 888.000 bigliettoni incassati.

Mikita “Fish2013” Badziakouski

In seconda posizione ecco Mikita Badziakouski. E’ stato l’anno della consacrazione dal vivo per il player bielorusso. Se non fosse stato per l’exploit di Bonomo, Mikita avrebbe meritato la prima posizione nella Money List 2018. Dopo anni di successi online con il nick “fish2013“, ha demolito anche i tavoli del poker live. Ha shippato la bellezza di  14,563,871 bigliettoni. La maggior parte di essi arrivano dalle Triton Series: 5,257,027 dollari sono piovuti nelle sue tasche dopo aver vinto il main event  in Corea. Bissato il successo del main in Montenegro, dove si era assicurato altri 2,499,184$. Il vento dell’Est ha spirato sul poker live.

Justin Bonomo, il cecchino

L’anno di grazia però è tutto per Justin Bonomo. La Money List 2018 lo incorona Re con 25,428,935 dollari vinti. Porta le sue vincite lorde ad oltre 43 milioni. Significa che comanda anche l’All Time Money List: nessuno come il player di Fairfax. Impressionante il rush di Justin negli ultimi mesi. Probabilmente un qualcosa di irripetibile e che non rivedremo più. Otto successi, tutti pesanti, una serie di ITM da far impallidire chiunque e una fame di successo fuori dal comune.

Justin Bonomo,

Il 2018 di Justin Bonomo si è aperto nel migliore di modi: seconda piazza nel “$100.000 SHR PCA” e subito 1,077,800$ a referto. La sua annata perfetta è proseguita con il sigillo da 4,823,077 bigliettoni nel SHR Bowl di Macao. Si aggiungono poi la vittoria del SHR Bowl 2018 di Las Vegas per altri 5 milioni e soprattutto la prima piazza nel “$1.000.000 The Big One for One Drop” che vale 10 milioni di dollari. Numeri e cifre che lo consacrano con pieno merito al primo posto della Money List 2018. La caccia al Re si riapre nel 2019.

La top 10 della Money List 2018

  1.  Justin Bonomo $ 25,428,935
  2.  Nikita Bodyakovskiy $ 14,563,871
  3.  Jason Koon $ 12,478,538
  4.  David Peters $ 10,785,014
  5.  Stephen Chidwick $ 10,197,347
  6.  Jake Schindler $ 9,118,894
  7.  John Cynn $ 8,807,068
  8.  Isaac Haxton $ 8,194,991
  9.  Nick Petrangelo $ 6,956,868
  10.  Dan Smith $ 6,712,334

Finalmente 888, la seconda Poker Room online a livello mondiale è arrivata in Italia. Registrati subito! Per te un Bonus immediato di 8 euro senza deposito e Freeroll giornalieri da 5000 euro.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento