GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Live

Poker Live: PokerStars Championship a Praga e PartyPoker Millions, i programmi di fine 2017

Sarà un fine 2017 da brividi, quello che ci attende per il poker live in campo nazionale e soprattutto internazionale. Da Punta Cana nei Caraibi, passando per Amburgo, Las Vegas, Nova Gorica, fino a raggiungere Praga. Il grande poker non si ferma e fra PartyPoker Millions, Pokerstars Championship e Festival, WPT e Isop, c'è solo l'imbarazzo della scelta. Come si dice in questi casi: "Save the Date". 

Scritto da
11/11/2017 16:00

1.064


10 milioni garantiti ai Caraibi

Unire poker live e vacanze è sempre stato un grande obiettivo sia per le organizzazioni che per i giocatori stessi. L’occasione è sicuramente propizia dal 17 al 25 novembre a Punta Cana nei Caraibi dove sbarca il PartyPoker Millions con un garantito pesantissimo. Infatti saranno assicurati 10 milioni di dollari fra il main event e tutti gli altri eventi schedulati. A condurre le danze ci sarà il TD azzurro Christian Scalzi. Lo start dunque è per venerdì prossimo quando in contemporanea prenderanno il via il “$1.100 Millions Open $1.000.000 GTD” e il “$10.300 Millions High Roller 8-Max $1.000.000 GTD“.

partypoker-millions-3

Il primo è un evento con quattro flight di qualificazione e il final day schedulato per il 21 novembre. L’altro invece vedrà la sua conclusione il 19 novembre. Sempre lo stesso giorno parte il “$25.500 Super High Roller 8-Max $1.000.000 GTD“. Altri tre giorni di battaglia per eleggere il campione. Il 20 novembre si alza il sipario sul main event il “$5.300 Main Event $5.000.000 GTD“. Quattro round di qualificazione al day 2 previsto per il 22 novembre mentre il tavolo finale è programmato per sabato 25. Da segnalare poi il “$5.300 Millions Finale $1.000.000 GTD“. si tratta di una sorta di second chance per chi è stato eliminato dal main event. Si comincia il 22 novembre con il primo dei tre day 1 e si chiude il 25 con la discesa al titolo.

Pokerstars Championship e Festival

Proseguiamo il nostro viaggio con il poker live in Europa. Anche Pokerstars prepara un super finale di 2017 e dunque fra Amburgo e Praga non mancano le occasioni. In terra tedesca sbarca per la prima volta il Pokerstars Festival: dal 17 al 26 novembre, quattro eventi imperdibili ad Amburgo. Lo schedule prevede una partenza soft nel buyin grazie alla “€330 Amburgo Cup” (17-19 novembre), per poi passare al “€220 Pokerstars Open” (19-21 novembre). Il gioco inizierà a farsi duro il 21 novembre con il “€2.200 High Roller“, mentre dal 22 spazio al “€1.100 main event” che mette in palio un garantito da 500.000 euro.

 

A dicembre invece sarà la volta del Pokerstars Championship che sbarca a Praga. L’ultimo evento del 2017. Atteso il sold out in Repubblica Ceca con 43 eventi dal 7 al 18 dicembre. Il fiore all’occhiello della manifestazione sono il “€1.100 Pokerstars National” in programma dal 8 al 12 dicembre e il “€5.300 main event” il cui start è previsto il 12 e si chiuderà il 18 con l’incoronazione del neo campione. Come sempre non mancheranno i tornei high roller: quattro dedicati al NLH (€10.300, €50.000, €25.500 turbo e €.25.500), oltre a quello riservato al Pot Limit Omaha da €10.300.

WPT e ISOP

Il poker live si accende anche grazie al World Poker Tour. Il circuito più antico al mondo non sta certo a guardare e si prepara a chiudere l’anno con due super tappe. La prima è iniziata questa notte con il “$3.850 WPT Montreal” al Playground Poker in Canada. Fino al 16 novembre sarà battaglia per il titolo e la conseguente “cintura” di campione. Poi dal 5 al 10 dicembre tutti a Las Vegas. Al “Bellagio” va in scena una delle più importanti e storiche prove del World Poker Tour: il “WPT Five Diamond World Poker Classic“. Buyin da 10.400 dollari e i migliori giocatori di poker si getteranno nella mischia, per riscrivere una nuova pagina di storia di questo evento.

In Italia non mancherà l’azione. Le ISOP tornano al casinò Perla per la quarta tappa stagionale. Un evento che richiama come sempre un grande numero di appassionati. Dal 1 al 4 dicembre quindi arriva l’ultima prova del 2017 sulla strada che porta ai campionati italiani e soprattutto al main event WSOP di Las Vegas. L’evento principale prevede 330 euro di buyin, tre flight di qualificazione, un day 2 fissato per domenica 3 dicembre, mentre il giorno dopo è tempo di final day con l’incoronazione del neo campione.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento