Gioco legale e responsabile

News

Maschi contro femmine: chi vincerà la lotta del super bluff tra la Coren e Raul Mestre?

Scritto da
06/11/2019 12:09

693


Lo scontro tra uomini e donne al tavolo verde è sempre stato oggetto di mille discussioni e di spreco di inchiostro. Nell’ormai lontano 2011 Coren e Mestre decisero di ingaggiare un duello mentale alla fine del quale uno dei due protagonisti si arrese senza creare ulteriori danni. 

Coren e Mestre

Coren e Mestre

La mano che andiamo a recuperare quest’oggi vede impegnata Vicky Coren che, nonostante venga ricordata come una giocatrice piuttosto regolare, con delle linee tutto sommato scevre da colpi di testa spettacolari, in alcune occasioni ci ha deliziato con tentativi niente affatto campati in aria.

Nell’occasione siamo a un torneo Invitational giocato al County Hall di Londra, organizzato dall’associazione svizzera No Profit “International Federation of Poker”. 

Il tavolo

Tra i 9 giocatori invitati lo spagnolo Raul Mestre e la britannica Vicky Coren, appunto, che peraltro termineranno questo tavolo rispettivamente primo e seconda. 

Tra gli altri furono presenti Sandra Naujoks, anche lei ex professionista per PokerStars e Igor Trafane, che per un periodo indossò la patch di Full Tilt. 

La mano vede agire da late position proprio lo spagnolo Mestre, che attacca il grande buio della Coren. 

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

La vincitrice di ben due Europaen Poker Tour, decide di difendere il proprio grande buio e scatena una mano che si sarebbe potuta chiudere già al flop.

La mano

I bui sono 3k/6k e il giocatore iberico apre in mini raise per 12.500 e una mano abbastanza marginale, q 3 , trovando resistenza dalla Coren che si presenta con un altrettanto marginale 9 6 . 

Non è tanto il valore oggettivo delle due mani che sorprende, oggi i come oggi i range sono ben più larghi di questi, è proprio il fatto che la mano sia stata giocata nel 2011 a far riflettere. 

Scorrendo le carriere dei due giocatori, scopriamo che Raul Mestre non ottiene più risultati dal lontano 2015, segno che con tutta probabilità ha smesso di giocare i tornei live, mentre la Vicky Coren Mitchell dal 2014 fino ad oggi ha ottenuto un solo striminzito piazzamento al Championship di Montecarlo del 2017, anche se di lei sappiamo con una certa precisione che si occupa di decine di altre cose.

La mano, come al solito, ve la facciamo gustare senza anticiparvi nulla. 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento