Vai al contenuto

Durrrr Live Challenge: il commento di Ziigmund alla sfida contro Tom Dwan

Come già vi avevamo raccontato in passato, nel novembre dell’anno scorso Ilari “Ziigmund” Sahamies era volato a Londra per sfidare Tom Dwan in un heads-up di Pot Limit Omaha nel contesto del Durrrr Live Million Dollar Challenge da 500.000 dollari, a cui aveva partecipato anche il nostro Marcello Marigliano.

Da ieri sono finalmente disponibili i video della partita e, a tal proposito, proprio Ziigmund ha commentato brevemente la sua performance senza però addentrarsi più di tanto nei dettagli tecnici della sfida.

“Ero molto concentrato all’inizio del match e mi sentivo anche piuttosto bene perchè prima mi ero riposato abbastanza. Ma dopo un po’ che stavamo giocando ho preso una bad beat e ho avuto un calo, probabilmente dovuto ad un leggero tiltIlari 'Ziigmund' SahamiesComunque sono soddisfatto di come mi sono comportato al tavolo. Siamo partiti da un 300/600 e poi, man mano, siamo saliti finanche ad un 3000/9000 quando eravamo nel momento di massima foga agonistica. In tutto siamo rimasti seduti per 12 ore. Nonostante le buone intenzioni, però, le cose per me non sono andate troppo bene, ed infatti appena ho finito con Tom sono andato subito a giocare online, perdendo anche un milione di dollari contro Isildur1.

Ammetto che giocare live con Durrrr è più difficile rispetto all’online. Lui è davvero davvero molto bravo. Anch’io comunque sono forte dal vivo, ma le mie prestazioni dipendono sempre da come mi sento psicologicamente. Se sto bene, posso dare davvero il massimo.”

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Come detto, le fasi salienti del match sono facilmente rintracciabili in rete, ma per non togliervi il gusto di vederle, vi raccontiamo soltanto una delle tante mani giocate dai due: Dwan apre al buio di 3000$ e Ilari fa call con k q 10 4 . Sul flop arrivano k 2 5 e Ziigmund fa check. Tom, che nel frattempo ha dato un’occhiata alle sue carte trovando 10 9 7 2 , si adegua ed il turn è un 7 . Ilari punta allora 6.000$ e Durrrr fa solo call con la sua bottom two pair e il flush draw a fiori. Il river è infine un 5 e Ilari si ritrova dunque con la mano migliore. Il finlandese fa un value bet da 15.000$ ma Tom va su fino a 52.000$ trovando però il call di Ziigmund che si aggiudica così un piatto da 122.000 dollari.

COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ