Gioco legale e responsabile

News

Isildur1: downswing da 1,3 milioni di dollari

Scritto da
08/03/2011 07:07

4.823


viktor-blomA Viktor “Isildur1”  Blom piace stare sulle montagne russe, la vita tranquilla non fa per lui. Gli appassionati degli High Stakes online hanno sempre un occhio privilegiato per il giovanissimo talento svedese per la sua innata capacità  di sorprendere sempre. Il 21enne scandinavo fa di tutto per non deludere mai ed anche nell’ultima settimana non ha tradito le attese.

Pochi giorni fa la notizia delle sue vincite milionarie aveva fatto il giro del globo ma i più attenti osservatori erano consapevoli che tutto sarebbe stato terribilmente provvisorio. Il suo account su PokerStars, secondo PTR, faceva registrare un saldo attivo di 1.131.599$. In pochi giorni, tutto è stato vanificato: Gavin “gavz101” Cochrane gli ha riservato una brutta sorpresa, facendogli perdere più della metà dei suoi profitti.

Il suo bilancio fa registrare un passivo di 135.000$, il che significa che ha bruciato nei tavoli cash di PokerStars qualcosa come 1.366.000$ in meno di sette giorni, periodo nero nel quale tutto è girato storto.

Per il biondo di Ranas, la settimana di downswing suona  come un campanello d’allarme visto che non è nuovo a simili disavventure: è ritornato sulla scena degli High Stakes solo grazie al sostegno dello sponsor PokerStars, visto che nel novembre del 2009, dopo aver vinto 1,3 milioni di dollari su Full Tilt Poker, andò broke nel giro di pochi giorni finendo in rosso di 2,6 milioni.

L’unico dato positivo è che nel 2010 lo svedese è ancora in attivo di 184.000$ secondo le statistiche di HighStakesDB, nonostante abbia dilapidato un discreto patrimonio nell’ultima settimana. Il dato sorprendere è che la maggior parte dei suoi profitti sono maturati sui tavoli di Pot Limit Omaha (+128.000$), rispetto alle sessioni di No Limit Hold’em (56.000$). Ma con Isildur1 tutto è straordinariamente mutevole.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento