Vai al contenuto

Main Event Wsop 2007: Day 1C

Il Day 1C ha registrato ben 1743 partecipanti, il che porta il numero totale dei giocatori finora a 4.575 (Day 1A: 1.287, Day 1B: 1.545).
I giocatori rimasti dei turni 1 A e 1B si scontreranno poi nel Day 2° (martedì 11 Luglio), mentre quelli dell’1C e 1D nel Day 2B (mercoledì 12 Luglio).

Sono moltissimi i PRO presenti in questa giornata, ma tra loro vi sono anche personaggi del mondo dello spettacolo come NELLY (il rapper) o dello sport come JOSE CANSECO (baseball) che vogliono provare a segnare il loro nome anche nella storia del poker. Purtroppo per loro non ce la faranno.
Il record di velocità del primo player out del Day 1B non viene battuto. Infatti quello di oggi avviene dopo ben 25 minuti di gioco: su un flop A 5 4 un giocatore bet, Hamid Hakami raise e l’altro chiama. Il turn è 3, il primo check, Hakami bet, l’altro call. Il river è T: di nuovo il primo check, Hakami va all in e l’altro lo chiama con A-K (top pair). Hakami gira A 2 per una scala ed elimina il primo giocatore del Day 1C.

Tra i big eliminati troviamo invece: David Sklansky, Kristy Gazes, Katja Thater, T.J. Cloutier, Vanessa Rousso, Phil Ivey, Gavin Griffin, Mike Matusow, Clonie Gowen e i due fidanzati Phil Laak e Jennifer Tilly.

Degli Italiani in gara oggi si salva solo SIMONE ROSSI, originario di Genova ma che ora vive a Barcellona in Spagna. Simone chiude la giornata come chipleader del suo tavolo a quota 61.700.
Va male a DARIO ALIOTO che dichiara di non aver visto carte per tutto il tempo e da short ormai con sole 4.000 chips va all in dal bottone con A9 suited su di un raise del giocatore alla sua destra che però aveva due donne: esce l’asso al turn ma l’avversario pesca la donna al river.

Molto più sfortunato FLAVIO “FULLMINIO” MALAGUTI, un business man che ha fatto ottimi affari negli Usa, dove vive da una ventina di anni, che riesce a spillare per ben tre volte A A in quattro ore di gioco: la prima volta gli vengono craccati da 4-5 dell’avversario che centra una doppia coppia, la seconda da un giocatore che con J J fa scala al turn e la terza contro 7 7 che al flop centra il set. Riesce a sopravvivere anche se short e va all in pre flop con K K. Lo chiama lo small blind che ha A A e …Indovinate un po’? Esatto! Questa volta gli assi tengono e Flavio è out. Sarà sicuramente fortunato in amore.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Tra i chipleader di oggi c’è solo Car Olson che è un noto professionista di poker online, dominatore assoluto è invece JEFF NORMAN, di Encinitas in California.

Ecco il chipcount dei primi 10:
Jeff Norman 281.300
Thomas Barnard 248.900
Carl Olson 226.100
Michael Ium 193.800
Juan Fernandez 188.100
Daniel Alaei 187.700
Philip Hilm 177.700
Christoffer Baar 177.700
Chuck Kelley 164.800
Richard Weisman 157.600

Stay tuned!