Gioco legale e responsabile

News

Mike McDonald non smette di stupire: 3° posto al World Series of Trading con le cripto valute

Mike McDonald centra un altro risultato di prestigio, ma questa volta non al tavolo da poker, bensì nelle prima edizione del World Series of Trading. Il suo team ha raggiunto la 3° posizione nella competizione di trading delle criptovalute.

Scritto da
17/09/2020 10:30

1.070


Nel corso degli anni, abbiamo imparato a conoscere un po’ meglio Mike McDonald, fortissimo giocatore di poker che fa dell’eclettismo il suo marchio di fabbrica. ‘Timex’, questo il suo soprannome, ha spesso dato prova di avere molteplici interessi.

Un esempio? La recente prop bet in cui si è impegnato a segnare almeno 90 tiri liberi su 100, impresa che McDonald ha portato a termine nel giro di pochi mesi, e che gli è valsa un bell’assegno da 200.000 dollari. Ma non è finita qui.

 

Mike McDonald

Mike McDonald

 

Mike McDonald alle WSOT

Un team guidato proprio da Mike McDonald ha partecipato alla prima edizione delle WSOT, che non è un nuovo circuito di poker ma è l’acronimo di World Series of Trading, una competizione globale legata al trading delle criptovalute.

In questa competizione, i partecipanti vengono valutati in base al rapporto profitto/perdite, mentre utilizzano una piattaforma di trading, con sede a Singapore, chiamata Bybit.

Bene, Mike McDonald e soci si sono spinti fino al 3° posto su ben 135 team partecipanti, per un totale di 12.368 trader. Il montepremi ha raggiunto gli 1,27 milioni di dollari ed è stato distribuito tra i migliori 10 team.

Il commento di Timex

Analizzando il 3° posto alle WSOT, Mike McDonald ha sottolineato come poker e criptovalute condividano un set di skill necessario per avere successo: “Molti giocatori di poker sono bravi quando devono prendere decisioni finanziarie, limitando il ruolo delle emozioni”, ha spiegato ‘Timex’. “Questa è una delle skill che si trasla particolarmente bene dal poker al trading”.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

E ancora: “Capita che i prezzi delle cripto vadano alle stelle o cadano nel baratro: seguirai il gregge o ti atterrai alla tua strategia? Come nel poker, la scelta è tua.

Anche Ben Zhou, CEO di Bybit, ha detto la sua: “Se sei un principiante del trading nelle criptovalute, i guru ti consigliano di fare ricerche approfondite sui tipi di asset, evitando di mettere tutte le tue uova nello stesso cestino.

Succede come per i principianti del poker: studi il gioco, migliori le tue skill, cominci dai low stake e prendi rischi calcolati mentre sviluppi le strategie più adatte a te”.

Le WSOT torneranno anche l’anno prossimo e dovrebbero diventare un appuntamento bi-annuale.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento