Vai al contenuto

Poker Live, arriva la svolta? AAMS annuncia una imminente proposta

Antonio Tagliaferri, dirigente AAMSIl ritorno al poker live in Italia come regalo sotto l’albero? Può essere, non l’avremmo mai detto ma può essere. Non si parla ovviamente di un imminente avvio operativo, ma la sensazione di una accelerazione da parte delle Istituzioni è abbastanza motivata. In Parlamento è infatti attualmente in discussione il ‘Progetto del testo del decreto recante la Decorrenza degli obblighi relativi alla raccolta del gioco a distanza con vincita in denaro‘, all’interno del quale si stanno ipotizzando forme di regolamentazione del poker live.

Come si legge su agipronews “le concessioni oggetto della nuova disciplina per il gioco on line indicate dalla Legge Comunitaria servono ad individuare anche i soggetti che possono organizzare tornei di poker live. Chi non è titolare di concessione, può ottenere l’autorizzazione dai Monopoli presentando una garanzia bancaria o assicurativa per 1,5 milioni di euro. Oppure, deve esercitare la gestione e raccolta di giochi in uno Stato comunitario, con un fatturato di 1,5 milioni nel biennio precedente“.

Non è molto, ma è certamente qualcosa, anche se i dubbi permangono. Se infatti da un lato si aprono virtualmente le porte ad operatori anche esteri – con licenza comunitaria e che abbiano le caratteristiche economico-finanziarie specificate – appare problematico come ciò si possa coniugare con le limitazioni nell’ammontare del buy-in e sulla quantità dei tornei effettuabili quotidianamente. Ma soprattutto, rimane enigmatico capire come una società estera – consolidata nel mercato – possa venire in Italia ad investire ingenti capitali in una attività che deve rimanere senza fini di lucro. Quello che è certo è che il futuro dei circoli di poker è sempre più appeso ad un filo, visti i requisiti necessari ad acquisire una concessione.

Le nostre però rimangono considerazioni necessariamente superficiali, in quanto nessuno di noi al momento conosce le reali condizioni a cui si sta lavorando sottotraccia. Di certo è molto beneaugurante, per tutti gli appassionati italiani di poker live, la dichiarazione rilasciata a GiocoNews dal responsabile AAMS per i la direzione dei giochi, Antonio Tagliaferri: “A giorni Aams presenterà una bozza di regolamento sul poker live che verrà poi presentata al Consiglio di Stato“.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Attendiamo trepidanti, facendo chip tricks di buon auspicio e scrivendo una letterina a Babbo Natale…

 

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".