Gioco legale e responsabile

News

PokerStars IPT Campione: Domenico Cordì guida il final table

Scritto da
27/06/2011 05:23

6.603


Domenico Cordì, chipleader del final tableLungo, anzi estenuante, il day 3 che ci ha consegnato i nomi degli 8 protagonisti che oggi si contenderanno il titolo al final table del PokerStars IPT Campione. Non è stata una selezione semplice, visto che i player al via del day  3 erano 36, e non pochi colpi di scena hanno complicato gli scenari possibili.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Ne esce alla grande il calabrese Domenico Cordì, che approda al suo primo final table importante da chipleader, mentre ne esce in coinflip tra soddisfazione e delusione Salvatore “youngcollega” Lucignano, 9° e bubbleman del tavolo finale. Tra gli otto anche un pimpante Maurizio Musso, che torna a giocarsi una chance importante come ormai non gli accadeva da un po’, ed oggi il prof del team Lottomatica si giocherà il tutto per tutto.

Importante è anche la chance che si è regalato – con un torneo fin qua eccellente – l’ottimo Luca “Luckyluk89” Segalini, che proprio qualche giorno fa ha scavalcato seven775 nella leaderboard di PokerStars ed ora ha la possibilità di emergere ad alto livello anche live.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Maurizio Musso

Fra i protagonisti che hanno dovuto abbandonare ieri ci sono autentiche “rocce” come Stefano Garbarino, il cui day 3 è durato davvero pochissimo, e giocatori caldi come Alessandro Minasi, già vincitore di un IPT e la cui corsa alla doppietta (fin qui riuscita solo a Marco Figuccia) si interrompe con AQ vs KK di De Simone, che lo fa rimanere supershort. Poi il pro piemontese non riesce a risalire e per lui c’è una onorevole 21ma posizione.

Lo seguono altri protagonisti come Alessandro Meoni e l’ex vincitore de “La Notte del Poker” Pasquale De Simone, mentre la distanza con il final table si assottiglia sempre di più. Crolla anche lo svizzero Alain Galletti, fin qui grande protagonista e out 17°, mentre risale come un’araba fenice il giovane Angelo “mirko313” Patanè, quasi out a metà giornata ma infine ancora presente – seppure come estremo short stack – fra gli 8 che si giocheranno la vittoria oggi. Eccoli:

  1. DOMENICO CORDI’ 2.335.000
  2. FEDERICO PETRUZZELLI 2.229.000
  3. LUCA SEGALINI 1.196.000
  4. CORNELIU CRETU 1.150.000
  5. LUIGI AGOSTINI 1.033.000
  6. MAURIZIO MUSSO 1.017.000
  7. GIUSEPPE CEFALU’ 466.000
  8. ANGELO PATANE’ 385.000

A partire dalle ore 13, non perdere l’appuntamento con il final table del PokerStars IPT Campione: collegati con il nostro Blog Live per non perdere neanche un istante di questo grande tavolo finale!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento