Vai al contenuto

Ronnyr37617 catalizza l’azione high stakes su Full Tilt

Ronny37617 in azione Cambio della guardia sui tavoli high stakes di Full Tilt Poker. Esclusi gli americani e dopo settimane di dominio dei giocatori nordici, ora arriva uno svizzero a rimettere tutti al proprio posto! “Ronnyr37617” questo è il suo nick e – nazionalità a parte – nessuna altra informazione è nota.

Il misterioso player aveva già fatto qualche apparizione all’inizio dell’anno. Poi più niente fino a sabato scorso quando ha vinto l’evento #20 delle FTOPS – un torneo NLHE di rush poker da 200 $ con 763 iscritti che gli è valso 36.624 dollari di premio.

Chissà, forse è stata questa vittoria ad ispirarlo e convincerlo a tornare sui tavoli a limiti alti. Comunque sia, “Ronnyr37617” ha fatto la cosa giusta quando la scorsa notte si è loggato ai tavoli PLO 300$/600$ ed ha sfilato dalle tasche di player come Jens “Ingenious89” Kyllonen, “drugsOrMe” e l’immancabile “Ziigmund” la bellezza di 452.476 dollari.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Con una cifra simile, “Ronnyr37617” ha superato Patrik Antonius nella classifica dei giocatori più vincenti della giornata, infatti il finlandese si è dovuto “accontentare” di una diaria di soli 344.000 dollari. Chi invece non riesce proprio a rialzare la testa è Ilari “Ziigmund” Sahamies, che si è bruciato poco più di 460 mila dollari in 24 ore.

Anche Gus Hansen è incappato in una bad run che gli è costata oltre 270 mila dollari; niente di preoccupante se non fosse che il trend negativo lo sta inseguendo da 8 giorni e gli sta costando in tutto 871.000 dollari di perdite. Gus si può consolare con Andreas “skjervoy” Torbergson, capace di perdere ad oggi ben 1.100.000 $. Insomma, alla fine c’è sempre chi sta peggio!

MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI