Vai al contenuto

Salvatore Erittu: a Sanremo…per un pugno di chips!

Salvatore Erittu di fronte al Casinò di SanremoSaper colpire e saper incassare sono doti indispensaibili nella boxe, ma possono tornare utili nella vita di tutti i giorni e anche nel poker. Così Salvatore Erittu, pugile sardo campione italiano nella categoria pesi massimi leggeri, per una serie di curiose circostanze si trova oggi a giocarsi l’EPT Sanremo.

Un piccolo problema cardiaco (che al momento sembra essere risolto) aveva infatti costretto Salvatore ad interrompere la preparazione al prossimo incontro valevole per la difesa del titolo. Il consiglio del medico era stato quello del riposo assoluto e così Erittu, stando ore davanti al PC, ha scoperto il texas hold’em.

Dopo essersi tolto le prime soddisfazioni grindando sit&go a buoni livelli (50€ di buy-in), Salvatore si è lanciato anche nel poker live, scoprendone il fascino all’ultima edizione de La Notte degli Assi, avventura terminata vicinissimo alla zona premi. Ma l’esperienza positiva lo ha indotto a cercare più spesso la via della qualificazione online ai grandi tornei live, e così Salvatore è subito riuscito a “shippare” il ticket per l’evento più importante della sua ancora breve carriera pokeristica: il PokerStars EPT Sanremo!

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Ed è proprio nel day 1b in corso oggi che Salvatore Erittu prova a cimentarsi in mezzo all’elite del poker mondiale. Di sicuro non sarà un avversario morbido, per nessuno…

COMPARAZIONE GIOCHI
"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".