Gioco legale e responsabile

News

Scommesse: gambler veneto sbanca Sisal con schedina da 16 partite con i goal di Chiesa!

Grazie alla doppietta di Federico Chiesa, uno scommettitore di Venezia vince una schedina con ben 16 risultati giusti.

Scritto da
17/03/2021 14:35

5.677


Ci sono voluti 10 giorni per un appassionato di calcio e di scommesse di Venezia per affondare il bookmaker italiano Sisal.it con una semplice schedina da 16 partite. Puntando pochi euro ha incassato una maxi vincita superiore a 240mila euro, così riferisce il book italiano in un comunicato stampa.

s

Un’impresa al limite dell’impossibile con tutte le probabilità a suo sfavore ma con tanta fortuna e competenza, lo scommettitore italiano, è riuscito a sovvertire le odds e piegare il banco.

E’ arrivato a 15 partite indovinate alla vigilia di Juventus-Porto, con l’1 sui bianconeri. Il gol iniziale dei lusitani lo ha fatto sudare freddo ma alla fine, grazie ad uno scatenato Federico Chiesa, è riuscito a portare alla cassa la fortunata multipla.

Pensare che la scalata (ci sono forse più probabilità ad arrivare sulla cima dell’Everest) era iniziata lo scorso 28 febbraio, con i primi esiti della schedina  indovinati su Sisal.

Lo scommettitore veneto è riuscito anche a far “risorgere” lo Sheffield, ultimo in classifca in Premier League e capace di vincere dopo mesi di digiuno contro l’Aston Villa.

Un altro risultato a sorpresa azzeccato è stata la vittoria dell’underdog Pescara (in zona retrocessione) contro il quotato Cittadella.

Una vera e propria botta di fortuna ed anche quel intuito da scommettitore vincente che lo hanno aiutato ad assicurarsi una somma notevole.

Ma come ripetiamo sempre: giocate sempre con la testa e per semplice divertimento con molta responsabilità, rispettando il vostro denaro. Le scommesse devono essere solo un gioco spensierato.

Nel frattempo Sisal presenta le sue quote per le partite di Champions League di stasera.

Qui il comunicato stampa integrale

Ottavi Champions League: Bayern – Lazio

La gara di ritorno degli ottavi di Champions League tra Bayern Monaco e Lazio sembra una pura formalità. Il verdetto è stato già emesso nei primi 90 minuti, con il successo tedesco all’Olimpico per 4 a 1 che rende la rimonta biancoceleste un’impresa troppo proibitiva. Le quote degli esperti di Sisal Matchpoint parlano chiaro, i bavaresi sono nettamente avanti con un altro successo a 1,35, la vittoria dei capitolini all’Allianz Arena vale 7,50, il pareggio è a 5,75. Ma è soprattutto la quota sul passaggio turno che dà l’idea di quanto sia complicato per la Lazio ribaltare il verdetto dell’andata, l’impresa di qualificarsi ai quarti pagherebbe infatti ben 66 volte la posta. Alla squadra di Inzaghi non resta dunque che congedarsi dalla competizione nel migliore dei modi, magari senza subire un’altra goleada e segnando almeno una rete, opzione a 1,45.

Gli scommettitori di Sisal confidano nel ribaltone Atletico: il 55% ci crede

Qualificazione ancora in bilico invece tra Chelsea e Atletico Madrid. A fare la differenza, per ora, è il gol segnato da Olivier Giroud nella gara di andata, ma l’1 a 0 è un risultato che non può far stare tranquilli i Blues che, però, hanno il vantaggio di giocarsi il passaggio ai quarti tra le mura amiche dello Stamford Bridge. Vantaggio che si rispecchia nelle quote, con i londinesi favoriti a 2,30, i Colchoneros indietro a 3,25 e il pareggio a 3.30. Il Chelsea comanda anche nelle quote sul passaggio turno, proposto a 1,30 contro il 3,50 degli spagnoli. Assenze da non sottovalutare tra le fila dei Blues, mancheranno gli squalificati Mount e Jorginho e gli infortunati Thiago Silva e Abraham, Tuchel affida l’attacco alla coppia Werner – Giroud, entrambi in goal a 3.00. Simeone risponde con Suarez, la cui rete è a 3.00, e Joao Felix, a 4,50. L’Atletico deve vincere con due goal di scarto, il 2 a 0 è un finale difficile ma non impossibile, a 16,00, più probabile però lo 0-1 che porterebbe ai supplementari, a 8,50.

L’opzione che la qualificazione si decida ai calci di rigore è a 17,00. Anche tra gli scommettitori c’è indecisione, ma il 57% crede nel ribaltone dell’Atletico Madrid e punta sulla qualificazione dei Colchoneros.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisogna giocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Tag: