Vai al contenuto

Sunday Special: caos-deal, vince filippolin

Stefano 'stefax27' Puccilli, secondo classificato in questo strano Sunday SpecialUn deal a quattro e una sorta di “syntax error” caratterizzano l’ultima edizione del Sunday Special di PokerStars, il cui final table verrà ricordato come uno dei più bizzarri di sempre. Per la cronaca, la vittoria è andata a filippolin sul più quotato Stefano “stefax27” Puccilli, già vincitore del titolo di giocatore dell’anno IPT 2009 e che sa farsi valere molto bene anche online.

Un inusitato errore da parte dell’host, incaricato di fare i conti per il deal approvato dai quattro giocatori in quel momento ancora dentro, ha privato quindi il torneo dello stimolo necessario a proseguire fino a stabilire un vincitore: per questi casi infatti il regolamento di PokerStars prevede che almeno una quota minima di montepremi (per il Sunday Special è fissata in 5.000€, ndr) venga destinata a chi vince il torneo, per mantenere sempre un certo interesse alla competizione. Invece i due superstiti hanno scoperto di doversi misurare solo “per la gloria”, e quindi una battaglia che poteva essere interessante si è conclusa al primo colpo, non essendoci più da decidere nulla.

Torniamo all’inizio del day 2, che vedeva 71 giocatori ancora dentro, con molti nomi noti a sperare in un bel colpo, o nel colpo della vita. Emanuele Marzano (kamilla86 su PokerStars, ndr) di Sisal Poker e Gianmarco giammystars Vergoni sono tra i primi a doversi fare da parte, seguiti in 47ma posizione da Lorenzo Batta85 Battaglia. Il nostro assopokerista theBarbery termina 37°, un gradino più in giù di Geo maresca, mentre il caldissimo Alessandro Speranza si ferma in 28ma piazza. Max Trifoglio entra nei primi 20 terminando 19°, mentre il chipleader di inizio giornata – ed anch’egli assopokerista – AAgeoclaAA non va oltre il 18° posto.

Sarà certamente deluso anche Massimiliano “Visdiabuli” Martinez, che covava sogni di ripetere l’impresa di qualche mese fa, ma deve arrendersi in 14ma posizione, mentre il bubbleman del tavolo finale è tatanka71ct. Al comando dell’ultimo tavolo si ritrova pertanto 3mx3mx, per uno schieramento che andiamo a vedere:

E’ proprio 3mx3mx incrementa ulteriormente il suo stack, inaugurando la girandola delle eliminazioni. E’ A6TD il primo player out, vittima del coinflip che ha visto soccombere i suoi A10 alla coppia di 9 del chipleader. Inaspettatamente, il prossimo ad uscire è Saverio SkeZzZz Cassano, uno dei più accreditati al successo finale. Fatale per il bravo pro barese una “spewata” fatta proprio nel momento più inopportuno, ovvero quando il chipleader ha centrato second nuts al turn. Il board è 2 7 k j , ed a 3mx3mx non sembra vero quando SkeZzZz pusha direttamente al turn, snap callando e scoprendosi già vincitore, visti i suoi q k e gli a 6 di Saverio, il quale probabilmente voleva rappresentare proprio quello che aveva in mano il suo avversario. That’s poker…

Comunque sia, 3mx3mx s’invola, imitato da filippolin, anch’egli autore di una eliminazione sul velluto. E’ mf0085 a decidere di chiamare la sua 3bet e poi andare allin sul flop k k 6 …Peccato che filippolin abbia k j in mano, e che dunque i 10 9 di mf0085 siano già di fatto carta straccia.

Stefano Puccilli batte un colpo, ed elimina lo short tasso1968 dominandolo, AA vs 44. Poco dopo l’amaro calice dell’uscita tocca a edward272, che decide di mandare tutto con A4 sul raise di AK Call88. Quest’ultimo però decide di callare mostrando una coppia di 10 che si rivela sufficiente a vincere il colpo.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

I quattro, dopo lunghe discussioni, riescono a trovarsi d’accordo per un deal in base alle chips, ma è qui che nasce il patatrac. L’host incaricato di redistribuire i premi come desiderato dai players, dimentica di “stornare” i 5.000€ previsti – come da regolamento – per essere lasciati in palio al vincitore. Così i quattro riprendono le ostilità senza sapere realmente per cosa stanno apprestandosi a giocare. A farne le spese è AK Call88, vittima di uno scoppio contro filippolin: i due finiscono con tutte le chips nel mezzo sul board 9 6 7 a , e i a 8 del primo sarebbero in netto svantaggio sui 9 9 del secondo. Un beffardo 3 al river chiude il flush di filippolin, relegando al ruolo di supershort AK Call88, eliminato poi contro Puccilli, KQ vs J3.

Incredibilmente, 3mx3mx si ritrova da chipleader ad out nel giro di poche mani. E’ il solito filippolin protagonista, prima accorciandolo pesantemente, poi eliminandolo con 88 vs A3 e un 8 al flop a non lasciare speranze al rivale.

Qui la situazione diventa surreale, perchè dovrebbe partire l’heads up con filippolin a 9,6 milioni e stefax27 a rincorrere a 1,6 milioni, ma i due vorrebbero prima capire per cosa stanno giocando. Interviene un altro host di PokerStars, che ammette l’errore del collega e conferma ai giocatori che per questa volta dovranno giocare solo…per la gloria. Essendo dunque il denaro già distribuito e null’altro sia da decidere se non il nome del vincitore, i due finiscono allin alla prima mano:

E’ dunque l’inedito epilogo per un torneo come il Sunday Special, che spesso aveva regalato dei deal nelle fasi finali, ma raramente a quattro e mai con un errore dell’host che – di fatto – ha tolto mordente al resto della competizione. Comunque sia, onore a filippolin che entra nell’albo d’oro di questo torneo, anche se certamente non nel più memorabile dei modi. Ecco infine il bizzarro payout di questo tavolo finale:

1°. filippolin 22.892€ (deal)
2°. stefax27 18.083€ (deal)
3°. 3mx3mx 32.506€ (deal)
4°. AK Call88 24.753€ (deal)
5°. edward272 9.527€
6°. tasso1968 7.990€
7°. mf0085 6.454€
8°. SkeZzZz 4.917€
9°. A6TD 3.084€

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".