Gioco legale e responsabile

News

Vito ‘w1llyss’ Barone diventa PokerStars SuperNova Elite

Scritto da
18/07/2010 07:00

10.108


Vito-BaroneVito Barone ha raggiunto lo status di SuperNova Elite su PokerStars.it poche settimane dopo l’exploit di Alessandro ‘Cippino1’ Meoni che è stato il primo player del 2010 a tagliare l’ambito traguardo dopo solo sei mesi di intensa attività online.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

Vito, meglio noto online con il nick ‘w1llyss’ , è il secondo grinder italiano a tagliare il prestigioso traguardo. Trentaseienne, con una storia nel mondo dello sport alle spalle,  gioca a Texas Hold’em da più di cinque anni “Il mio approccio – racconta sul blog di PokerStarsal THE risale al 2005, quando lavoravo come fisioterapista nella Virtus Bologna, team di  basket militante in A1. Mi ritrovavo la sera, durante le trasferte fuori casa, a giocare questa nuova variante del poker, ai tempi praticamente sconosciuta in Italia, coi giocatori americani”. Infatti a spronarlo al poker texano sono stati i campioni statunitensi della Virtus. Da quel momento è nata una passione per il Texas Hold’em ma non solo. Vito in pochi anni è diventato molto abile nell’Omaha, Seven Card Stud e Razz.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Dietro alla sua passione per il poker c’è però un approccio professionale e manageriale a quello che non è più un solo divertimento per lui “L’interesse per questa specialità cresceva sempre più, finché un giorno mi sono posto l’obiettivo di poterne fare la mia nuova professione”.

Ma per raggiungere un livello simile c’è stato bisogno di un lavoro meticoloso anche sotto il profilo fisico e non solo mentale. Il nuovo “Barone” del poker online italiano indica qual è stata la sua strada per raggiungere l’obiettivo: “Attraverso lo studio, la perseveranza e i consigli degli esperti, ho capito che qualsiasi siano le tue capacità, i risultati non si concretizzano senza un programma specifico, un bankroll management meticoloso e una revisione costante del proprio gioco, il tutto abbinato al mantenimento della buona salute attraverso l’esercizio fisico e un piano alimentare mirato”.

Ed ora lo sguardo di Vito volge al futuro: “Cimentarmi nel gioco online e diventare SNE (Supernova Elite) su PokerStars.it è per me l’inizio di una nuova era: quella delle sfide, sia live che online. Ho già deciso che parteciperò al circuito IPT a partire da agosto, oltre che raggiungere i 2 milioni VPP minimo su PokerStars.it. Ma punto in realtà ai tre milioni”.

Vito ‘w1llyss’ Barone è il secondo SuperNova Elite italiano di quest’anno dopo l’ottima performance di Alessandro Meoni, 27enne ex ciclista, runner up all’IPT di Venezia che ha raggiunto questo status in soli sei mesi, senza rimetterci soldi, come ha rivelato lui stesso sul blog di Stars. Il toscano ha disputato anche diversi tornei EPT.