Gioco legale e responsabile

News

WPO: il ritorno di Clonie!

Scritto da
31/10/2008 00:00

2.654


Da sempre considerata una delle giocatrici piu’ affascinanti del circuito, Clonie Gowen non aveva ottenuto risultati eclatanti per un po’ di tempo. Al suo recente attivo, a parte un numero comunque buono di piazzamenti, c’erano solo due puntate di “Poker After Dark”. La bella texana, madre di due figli, si sbloccò a luglio scorso, con la vittoria della Bellagio Cup, in cui mise in fila 204 avversari intascando 437mila dollari.

L’altro ieri è giunta per Clonie una nuova affermazione, meno ricca economicamente ma molto importante per prestigio, tecnica e per un’altra ragione che vi diremo più avanti. Clonie ha trionfato al Main Event del World Poker Open, che si teneva al Gold Strike Casinò Resort di Robinsonville, nel Mississippi. L’evento, un NL hold’em da 5.150$ di buy-in, vedeva 107 concorrenti ai nastri di partenza, e Clonie ha avuto la meglio nell’heads up finale contro BJ McBryer.
Nella mano decisiva la bella Clonie ha avuto vita abbastanza facile, avendo chiamato il reraise allin di BJ con a a , mentre il rivale mostrava q 10. Il board k j 6 7 4 metteva qualche brivido, ma alla fine regalava il primo posto alla Gowen.

La vittoria frutta a Clonie 183mila importantissimi dollari, che le permettono di superare Mimi Tran al 6° posto della “Women All Time Money List”. Una doppia soddisfazione, anzi tripla per la pro di Full Tilt, a cui la vittoria vale anche un ticket per l’evento WPT da 10.000$ che si terrà il prossimo gennaio a Beau Rivage, e metterà in palio un fantastico braccialetto WPO in oro e diamanti!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento