Vai al contenuto

WSOP Evento 5 vince Banducci

L’evento numero cinque è stato il primo delle World Series, fino ad ora, con formula rebuy (ossia la possibilità di ricomprare le chips entro un periodo di tempo prestabilito). Gli iscritti sono stati ben 766 che hanno pagato il buy-in ammontante a 1000 $ i quali, come di consueto nelle WSOP, hanno generato un montepremi enorme.

Nella scorsa edizione fu Michael Chu, sponsorizzato da Full Tilt, ad aggiudicarsi questo torneo portandosi a casa la considerevole cifra di 585.000 $. Quest’anno invece al primo classificato è andata una cifra di non poco superiore, ben 636.000 $.

Anche per questo evento non sono mancate le celebrità a partire da Daniel Negreanu classificatosi in 22° posizione, John Juanda in 27° e Jeff Madsen che ha concluso, poco prima, in 37° posizione.

Questi i componenti del tavolo finale:

Michael Banducci – 1.500.000
Alan Jaffray – 1.150.000
Lyric Duveyoung – 700.000
Peter Gould – 670.000
Jeff Williams – 640.000
Jamie Rosen – 490.000
Jonathan Aguiar – 386.000
Steve Gross – 170.000
Michael Binger – 152.000

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nonostante partisse da chipleader il ventiduenne Michael Banducci si è reso protagonista di diversi "sali e scendi" prima di arrivare all’heads-up finale contro un altro giovanissimo: l’americano Jeff Williams già vincitore nel 2006 dell’EPT di Montecarlo.

Uno scontro finale abbastanza veloce deciso, come spesso capita, dagli assi. Entrambi gli opponent vanno all-in preflop dopo varie puntate e rilanci. Showdown: a j per Michael e a 5 per Jeff, board completamente neutro e bracciale per Benducci.

Ecco il payout del tavolo finale:

1. 636.736 $ Michael Banducci
2. 406.330 $ Jeff Williams
3. 245.997 $ Peter Gould
4. 201.139 $ Lyric Duveyoung
5. 164.963 $ Alan Jaffray
6. 130.234 $ Jonathan Aguiar
7. 101.293 $ Michael Binger
8. 79.587 $ Jamie Rosen
9. 57.881 $ Steve Gross

MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI