Vai al contenuto

Ziigmund scatenato: scende di livello e incassa 300.000$

ilari-sahamiesIlari “Ziigmund” Sahamies solo una settimana fa era in preda a tilt e disperazione dopo aver perso quasi 1,4 milioni di dollari in un paio di sessioni disastrose contro Isildur1, compromettendo quanto di buono fatto ad agosto. Era il player più hot del mese ma i suoi guadagni sono evaporati al sole. Nelle ultime ore il player di Helsinki ha però rialzato la testa.

Per “Ilari Fin” (il suo nick su PokerStars) poteva essere la mazzata finale, la pietra tombale sulla sua avventura nel cash game High Stakes: per un anno non aveva visto la luce, marcando perdite consistenti superiori ai 2 milioni di dollari su Full Tilt Poker.

Tra luglio ed agosto era tornato a grindare su Stars i giochi 100$/200$ Pot Limit Omaha e l’aveva fatto con successo; la burrasca sembrava finita ed invece dietro l’angolo lo aspettava Viktor Blom, pronto all’agguato. “Ziigmund” ha però digerito la bruciante sconfitta ed è stato capace di rialzarsi, dimostrando di possedere finalmente una tenuta mentale diversa rispetto al passato. Si è lasciato alle spalle tutto ed ha avuto l’umiltà di scendere di livello, grindando i 50$/100$ PLO.

Il suo bilancio nelle ultime serate è stato strepitoso: in 1.492 mani ha guadagnato 292.445$, appianando il rosso e tornando in una situazione di pareggio negli High Stakes. Grazie a questo nuovo rush, nel 2011 ha contenuto le perdite a 11.400$ su PokerStars.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Nelle ultime 24 ore ha messo in fila JP Kelly, Richard “nutsinho” Lyndaker, Jens “Jeans89” Kyllonen e Phil “MrSweets28” Galfond. In particolare “nutsinho” è stato autore di paurosi alti e bassi nei giochi 6-Max PLO: giovedì notte ha incassato 94.000$ ma la sua è stata solo un’illusione momentanea. Poche ore dopo ha registrato un rosso di 235.000$, a causa anche delle stoccate di “Ilari Fin”.

Disastrosa giornata anche per il russo moscovita Alexey “LuckyGump” Makarov che ha perso 158.000$ sempre nei 6-Max Pot Limit Omaha. Male anche Isildur1: lo svedese ha chiuso con un bilancio negativo di 112.000$ in 1.202 mani.

COMPARAZIONE GIOCHI
Editor in Chief Assopoker. Giornalista e consulente nel settore dei giochi da più di due decenni, dal 2010 lavora per Assopoker, la sua seconda famiglia. Ama il texas hold'em e il trading sportivo. Ha "sprecato" gli ultimi 20 anni della sua vita nello studio dei sistemi regolatori e fiscali delle scommesse e del gioco online/live in tutto il Mondo.