GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Online

Chris Oliver ce l’ha fatta: è l’ottavo uomo a superare 10 milioni di dollari lordi vinti in MTT online

Chris Oliver, pro statunitense noto su PokerStars.com come "imdanuts", è l'ottavo giocatore capace di sfondare quota 10.000.000$ (lordi) vinti in MTT online

Scritto da
10/05/2018 15:45

1.808


Non è proprio fra i volti più famosi del poker, ma i colleghi lo conoscono e anche molto bene. Parliamo di Chris Oliver alias “imdanuts” su PokerStars.com, professionista di tornei online da oltre 11 anni che ha raggiunto un onorevolissimo traguardo.

Chris Oliver

Chris Oliver, ottavo uomo da 10 milioni di dollari

Con il Daily 500 vinto l’altro ieri, per 17mila e 500 dollari, Chris Oliver supera la soglia dei 10 milioni di dollari in vincite lorde da MTT online. L’obiezione sarà sempre la stessa ed è anche lecita, ovvero: “non possiamo sapere quanto sia il guadagno netto”. Tuttavia, se ci sono riusciti soltanto in otto, e se gli altri sette nomi sono questi

  • Chris Moorman
  • Bryan Paris
  • Nicholas “PKaiser” Fierro
  • Sebastian “pocket00” Sikorski
  • Johannes “Greenstone25” Korsar
  • Chris “Big Huni” Hunichen
  • Andreas “mrAndreeew” Berggren

allora il lecito il sospetto che si tratti una implicita certificazione di eccellenza, nel gioco del poker.

Chris Oliver taglia così un traguardo professionale importante, non da un punto di vista strettamente economico (sono sempre vincite lorde) ma da quello del prestigio. Anche dal vivo lo statunitense – residente in Costarica per poter giocare online – ha un monte vincite lorde più che discreto: 1,9 milioni di dollari, anche se proviene nella quasi totalità dal secondo posto centrato al PCA Main Event del 2011.

Su PokerStars.it sono arrivati gli Spin & Go Max: registrati subito! Ti attendono promozioni speciali!

Quando chiamò un “instant clock” a Negreanu

La carriera live di Chris Oliver non è certo memorabile come quella online, anzi di lui si ricorda più che altro un goffo episodio. Era la PCA 2016, quando Chris chiamò il tempo a Daniel Negreanu dopo poco più di 30 secondi. Il risultato? Guardate voi stessi!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento