Vai al contenuto

Assoweek: Berlinguer pokerista, i ricordi di Cecilia al WPT, il tipster da 25 milioni

Assoweek è la rubrica che presenta le migliori notizie apparse su Assopoker nella settimana appena trascorsa. In questo numero, le statistiche della Serie A, una curiosità clamorosa su Enrico Berlinguer, gli investimenti di Perkins e le prime immagini in ottica WSOP

24 maggio. Poker Amarcord: quando Cecilia Pescaglini lo sapeva

La nostra macchina del tempo pokeristica ritorna indietro esattamente di 10 anni e 8 mesi, per un avvenimento che allora fece parlare tanto, ma proprio tanto. Siamo al Portomaso di Malta per una importante tappa del WPT. L’Italia si era tolta lo sfizio di portare un giocatore a vincere un anello del World Poker Tour qualche mese prima, con il trionfo veneziano di Alessio Isaia. Qua a Malta sono invece in due i rappresentanti azzurri in lizza: Filippo Bianchini e Cecilia Pescaglini.

25 maggio. Perkins re delle aste, suo lo “Sugar Shack” per una cifra pazzesca

Bill Perkins ha scritto un libro intitolato “Die with Zero”, e l’energy trader, nonché giocatore di poker high stakes potrebbero essere in grado di fare proprio questo se continua ad acquistare opere d’arte.

La scorsa settimana, Perkins ha fatto colpo nella comunità artistica quando ha acquistato “The Sugar Shack”, un dipinto del 1976 dell’ex giocatore di football professionista e artista Ernie Barnes. Perkins ha pagato 15,3 milioni di dollari per il famoso dipinto, che, secondo il banditore, è più di 27 volte il record precedente stabilito dall’artista afroamericano.

“Bei tempi!!!!” ha twittato dopo aver assicurato il dipinto per otto cifre.

25 maggio. Numeri, dati e curiosità sulla Serie A 2021/22: quali sono le squadre che…

Sappiamo bene che il campionato di Serie A è finito, con il consueto corredo di complimenti e sfottò. Archiviato il risultato del campo, non si estingue la passione per cercare di capire le ragioni che hanno portato allo scudetto del Milan, alla qualificazione in Champions per i rossoneri, Inter, Napoli e Juve, alle altre competizioni europee per Lazio, Roma e Fiorentina e alla retrocessione di Cagliari, Genoa e Venezia. Diamo allora spazio a una miriade di numeri e curiosità sul torneo appena concluso. Scopriremo non solo le squadre che hanno segnato di più, ma anche chi ha vinto più contrasti, chi ha usato di più o di meno il lancio lungo, chi ha l’età media più alta e più bassa, e così via.

25 maggio. Enrico Berlinguer e la sua salvifica partita di poker

La partita di poker di Berlinguer. In più di un’occasione, anche e soprattutto all’interno del portale che state leggendo in questo momento, abbiamo parlato della passione per il poker che ha investito alcune delle menti più eccelse del nostro passato.

26 maggio. Quella volta che Colman inchiodò Cates con Asso Alta [ Video ]

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Il call di Dan Colman su Dan Cates. Per il colpo della settimana, quest’oggi andiamo a scomodare quella kermesse che qualche anno fa veniva seguita da migliaia di appassionati e metteva in mostra tutta una serie di giocatori tra i più amati del panorama pokeristico mondiale.

26 maggio. Poker pro accusato di frode nelle scommesse: “tipster” con giro d’affari da $25 milioni

Il protagonista di questa brutta storia si chiama Cory Zeidman: è un giocatore professionista di poker, uno dei più longevi appartenenti alla old school, noto nel poker statunitense per aver vinto, nel 2012, un braccialetto alle World Series of Poker.

Il 61enne gioca a poker da una vita: ha fatto il suo esordio nei campionati del mondo nel lontano 1997, quando era già al tempo considerato un asso nel Seven-Card Stud; 15 anni dopo, nella stessa disciplina ha trionfato alle WSOP:

Il bankroll alle spalle non gli è mai mancato (scopriremo presto i motivi) e ha continuato a giocare a Las Vegas anche nel “post” pandemia. Nella recente edizione 2021 è riuscito a strappare due bandierine negli eventi da $1.500 (nelle varianti Limit 2-7 Lowball Triple Draw e Eight Game Mix 6-Handed).

Lo hanno sempre identificato come un giocatore professionista, il realtà la fonte dei suoi guadagni non derivano dal poker.

27 maggio. WSOP 2022: svelato il braccialetto. Il tour virtuale delle nuove location

WSOP 2022, ormai ci siamo. Mancano pochi giorni allo start della nuova edizione, la numero 53, delle WSOP, le prime dopo l’addio al RIO. E cominciano ad arrivare le prime notizie da Las Vegas.

Editorialista, copywriter, appassionato di Comunicazione, Sport, Poker, Betting e Casino. Racconto storie di calcio e aneddoti sui motori. Al fantacalcio sono più forte di te.