Vai al contenuto

Casino de Marrakech

Marrakech, la meta più affascinante del Marocco, ogni anno è visitata da migliaia di turisti desiderosi di respirare la magia di una città ormai simbolo della cultura e tradizione di quel paese. I due casinò che Marrakech ospita godono entrambi di una fama internazionale.

Parliamo oggi del Casinò de Marrakech, situato nel parco dell’ Es Saadi Gardens & Resort: otto ettari di paradiso in terra nel cuore della città. Costruito nel 1952, è il primo casinò aperto nella città marocchina e, da quando è esploso il fenomeno del poker, è diventato famoso per i giochi high stakes che vi si svolgono.

In ogni angolo di questo casinò, si respirano lusso e ricercatezza, in un ambiente completamente ristrutturato nel 2003 ma che mantiene tutto il fascino dell’architettura tipica marocchina. Attualmente, gli ospiti del Casinò de Marrakech possono godere dell’azione ai tavoli tutti i giorni dalle 14.00 fino alle 4.00 del mattino e nei week end fino alle 5.00. Slot machine di ultima generazione, Roulette, tavoli da Black Jack, Punto Banco, Stud Poker, 3-Card Poker e naturalmente tanto, tantissimo poker Texas Hold’em.

Il casinò, infatti, è molto attivo nell’organizzazione di tornei di poker come il Morocco Championship o il Marrakech Poker Open, ormai appuntamenti fissi nel calendario dei tornei live che ad ogni edizione si confermano dei veri successi. Oppure High Roller milionari come il Prestige Open, un evento dal buy-in di 100.000 dollari che attira i player più forti del mondo e genera un montepremi da capogiro. Tra le altre cose, il Casinò de Marrakech è stato anche il primo ad ottenere il marchio ufficiale per l’organizzazione di satelliti per le WSOP Europe 2011 di Cannes.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

L’azione ai tavoli di cash game è sempre vivace e – come accade sempre – in concomitanza con lo svolgimento dei tornei diventa addirittura frenetica. Spesso si possono vedere attivi anche più di dieci tavoli di cash game contemporaneamente. Ma il tavolo cash più ambito nel casinò dell’ Es Saadi di Marrakesh è denominato “the big table”. Con blind da 50€/100€ e straddle da 200€, questo tavolo richiama un mix di giocatori professionisti perlopiù francesi e marocchini, ricchi uomini d’affari e – non di rado – qualche principe o sceicco arabo, che con la massima disinvoltura giocano migliaia di dollari per notte.

Oltre che per la bellezza dell’ambiente, questo casinò si distingue anche per l’alta qualità dei servizi e la tipica ospitalità marocchina che trasforma le ore passate nelle sale da gioco in un’esperienza unica. In conclusione, non sono solo le bellezze classiche di Marrakech come la piazza storica Jemaa El Fna, i Suk e gli hammam a valere una visita, anche il Casinò de Marrakech è un motivo molto valido per organizzare un viaggio in quella che è ormai diventata la capitale nord-africana del poker.

COMPARAZIONE GIOCHI