Vai al contenuto

Natale hot a Las Vegas con 34 top mondiali che si sfidano nel Bowl: Negreanu in pole

Justin Bonomo per la doppietta

Dal 17 al 19 dicembre Las Vegas diventa l’ombelico del poker mondiale. Da Negreanu ad Hellmuth, da PetersKoon, passando per i vari Bryn Kenney, Fedor Holz,  Mikita Badziakouski, senza dimenticare infine Stephen ChidwickDominik Nitsche e molti altri ancora. Fra questi non può mancare certo Justin Bonomo. E’ il giocatore più vincente del 2018. Il player americano ha vinto questo evento lo scorso maggio, portando a casa 5 milioni di dollari. Il campione in carica dunque è l’uomo da battere al Casinò Aria. Ma spodestarlo dal trono non sarà così semplice.

Justin Bonomo

Come detto, l’anno in corso è quello di grazia per Justin Bonomo. Sette vittorie e tutte pesanti, visto che sono arrivate in eventi dal buyin esclusivo. Un torneo su tutti, il Big One For One Drop alle WSOP. Insomma una run spaventosa, che legata a delle skills fuori dal comune lo portano per il momento a quota 25 milioni di dollari vinti in questi mesi. E chiudere il 2018 con il botto, sembra essere l’obiettivo primario di Justin Bonomo. Da qui al successo però, c’è da superare un field a dir poco pazzesco. Al momento sono 34 i giocatori che hanno dato la loro adesione e ci sono ancora 15 posti disponibili per raggiungere il cap.

5 milioni al campione

La quinta edizione del “$300.000 SHR Bowl” quindi, è la prima che si gioca nel periodo natalizio. Lo start sarà dato il 17 dicembre, mentre il final table è previsto il 19 con l’incoronazione del neo campione. In tutto potranno partecipare 49 players e si avrà quindi un prize pool complessivo di 14.700.000 dollari. Un montepremi da urlo, il quale sarà diviso fra i 7 finalisti dell’evento. Ricompensa minima fissata a quota 600.000$, mentre il campione potrà incassare la bellezza di 5 milioni di dollari. Campione che aggiungerà il suo nome a quelli di Brian Rast (2015), Rainer Kempe (2016), Christoph Vogelsang (2017) e Justin Bonomo (2018).

Risultati WSOP 2018
Daniel Negreanu

 

Daniel Negreanu è sicuramente uno dei giocatori più attesi. In primo luogo perché, nonostante i tanti proclami, non è mai riuscito a vincere questo evento. E in secondo luogo, il player canadese ha vissuto un 2018 molto anonimo sotto il profilo dei risultati e quindi centrare un risultato importante, cambierebbe in maniera netta la sua annata. Immancabile poi Phil Hellmuth: dopo innumerevoli botta e risposta con i giocatori tedeschi, avrà l’occasione per sfidarli dal vivo. Attenzione a Fedor Holz. Il teutonico ha centellinato le sue presenze rispetto al passato, ma resta uno dei giocatori favoriti per la vittoria finale.

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

La lista dei players che hanno dato la loro conferma

1 – Justin Bonomo
2 – Daniel Negreanu
3 – Fedor Holz
4 – David Peters
5 – Dan Smith
6 – Bryn Kenney
7 – Phil Hellmuth
8 – Jason Koon
9 – Jake Schindler
10 – Brian Rast
11 – Mikita Badziakouski
12 – Isaac Haxton
13 – Christoph Vogelsang
14 – Stephen Chidwick
15 – Cary Katz
16 – Rainer Kempe
17 – Dominik Nitsche
18 – Adrian Mateos
19 – Nick Petrangelo
20 – Igor Kurganov
21 – Steffen Sontheimer
22 – Sean Winter
23 – Koray Aldemir
24 – Ben Tollerene
25 – Sam Soverel
26 – William Foxen
27 – Daniel Cates
28 – Ben Yu
29 – Talal Shakerchi
30 – William Klein
31 – Matthias Eibinger
32 – Almedin Imsirovic
33 – Seth Davies
34 – Chris Kruk