Vai al contenuto

Omar Eljach alieno: vince anche il Big Wrap PLO

A Rozvadov si è ulteriormente consacrata una stella: Omar Eljach. Lo svedese vince anche il Big Wrap PLO Main Event per 110mila euro, e si conferma ingiocabile se in giornata.

Big Wrap PLO Main Event: si prende tutto Omar Eljach

Dopo il braccialetto nel WSOPE Main Event 2022, dopo il secondo braccialetto alle WSOPE 2023 nel 550 PLO 8-Max, Omar Eljach lo fa di nuovo.

Lo svedese era tra i nomi più importanti, nei 15 rimasti a caccia del titolo nel Big Wrap PLO Main Event, torneo da 2.350€ di buy-in con 500.000€ garantiti a montepremi. Partito in nona posizione, Eljach è arrivato a giocarsi la vittoria in heads up contro un illustre connazionale come Kalle Persson, che era chipleader a inizio giornata.

Il testa a testa tutto scandinavo ha visto Omar prevalere, per una prima moneta da 110.500€, mentre Persson per stavolta si accontenterà di 74.800€. Questo il final table per come finirà negli annali:

Posizione finaleNomeCognomeNicknameNazionePremio
1Omar FranciscoEljach HuangSweden€ 110.500
2Kalle PontusPerssonSweden€ 74.800
3ALL-INGermany€ 49.850
4MC96Germany€ 40.850
5Eran DovCarmiIsrael€ 32.775
6DianaVolcovschiPortugal€ 25.400
7Nikola DankovMinkovBulgaria€ 18.800
8Narcis GabrielNedelcuRomania€ 13.825
9IvanKolesnikovUkraine€ 11.025

Quanto è forte Omar Eljach?

Quantificare la bravura di un giocatore da quanto e cosa vince a poker live non è semplice, ma ogni tanto bisogna pure provarci. Dopo un periodo di “apprendistato” live, Eljach si era fatto già conoscere al 2.200€ PLO delle WSOPE 2019 di Rozvadov, arrivando secondo dietro a Tomas Ribeiro per quasi 80mila euro.

Sempre in Omaha, nel 2022 vince un side dell’EPT Barcellona per 129mila euro, confermandosi un diavolo con 4 carte in mano. Nello stesso anno, alle WSOPE di Rozvadov, prima sfiora il braccialetto arrivando secondo nel 5k PLO, ma evidentemente si era tenuto la run per un’occasione ancora più importante: il Main Event. Omar Eljach vince, lasciandosi dietro elementi del calibro di Shaun Deeb (3°) e confermando di essere un fattore non solo a PLO, ma anche con il 50% delle carte in mano.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Le WSOPE 2023 non hanno fatto che confermare tutto ciò, visto che Eljach ha vinto il secondo braccialetto in carriera nel 550€ PLO 8-Max, facendo anche 4° nel Mini Main Event e 2° nel 5k PLO.

Ora c’è quest’altro primo posto nel Big Wrap, che lo consacra totalmente. Oggi Omar Eljach non è solo il miglior torneista europeo di Pot Limit Omaha, ma è da considerare tra i primissimi al mondo in entrambe le specialità. La curiosità è di scoprire, una volta che si esaurirà il periodo considerabile come “rush”, come lo svedese sarà da collocare.

Immagine di copertina: Omar Eljach (courtesy King’s Resort)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI