Vai al contenuto

Tutte le date del calendario WPT da qui a dicembre

Quando si arriva alla primavera, è tempo per gli organizzatori dei tour più prestigiosi al mondo, di svelare quelle che saranno le date della seconda parte dell’anno, in modo tale da dare la possibilità ai propri giocatori di programmare viaggi e soggiorno.

Non viene meno a questo enunciato, il World Poker Tour, che è ormai diventato un circuito globale, rispetto al quale poche sono le latitudini non lambite dai tornei.

Ecco gli ultimi colpi della prima parte dell’anno al WPT

Dopo le notizie della conquista del Rolling Thunder Championship da parte di Casey Sandretto e di Aram Oganyan al Main Event WPT Voyage $5,000, il WPT ha rese note le date che si svolgeranno in autunno, e che includeranno tornei in tutto il mondo, in quattro diversi continenti.

 La prossima tappa, il WPT Seminole Hard Rock Poker Showdown, si svolgerà il 18 aprile a Hollywood, in Florida. Infine, un’ultima tappa del Main Tour prima dell’estate, il WPT Choctaw, inizierà il 3 maggio nel sud dell’Oklahoma.

Queste sono fondamentalmente le date che erano già state decise da tempo, mentre tutte le altre avevano bisogno dei crismi dell’ufficialità che, come ogni anno, sono stati dati tra la fine di marzo e l’inizio di aprile.

La seconda parte della stagione XXII del WPT

Come scrive fr.Pokernews, la seconda metà del programma del World Poker Tour includerà tornei in Nord America, Europa, Asia e Australia, e otto diverse città.

Alla fine del programma, che stai per leggere nella sua interezza, il tour ospiterà un terzo WPT World Championship consecutivo a dicembre al Wynn Las Vegas. Le date di questa serie non sono ancora state annunciate, né il GTD dell’evento $10,400 Championship, che l’anno scorso ha visto il primo montepremi garantito di $40 milioni nella storia del poker.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Per ora, otto serie sono in programma per la seconda metà dell’anno e l’azione prenderà il via dal 20 al 24 giugno con il WPT Macau da 40.000 HKD$ in una delle destinazioni di poker più popolari al mondo. Due mesi dopo, il 15 agosto, il WPT Prime Tour si sposterà a Taiwan per un Main Event da 33.000 TWD.

Poi, dal 12 al 16 settembre, il WPT Prime volerà in Europa per il torneo nel Regno Unito. Dal 20 al 25 settembre, ci si trasferisce in Australia per un evento del Main Tour WPT da 8.000 dollari australiani. Dopo il WPT Prime Liechtenstein (26-30 settembre), il WPT di Parigi è la seconda tappa in Europa. L’anno scorso, il Main ha registrato 1.071 giocatori prima che Fabrice Bigot trionfasse al Club Circus.

La chiusura negli States

La stagione si concluderà sul suolo statunitense, con due eventi pre-WPT World Championship in programma, a partire dal WPT bestbet Scramble a Jacksonville, un torneo da $5.000 di buy-in vinto da Frederic Normand l’anno scorso per $351.650.

Per la seconda volta nella Stagione XXII, il Seminole Hard Rock Hotel & Casino fungerà da tappa del World Poker Tour con il $3.500 WPT Seminole Hard Rock ‘N’ Roll Poker Open dal 29 novembre al 4 dicembre, in vista di uno dei più grandi eventi di poker annuali a Las Vegas.

Lo schedule completo WPT

TORNEODATEBUY IN
WPT Macao20-24 giugnoHKD 40.000
WPT Prime Taiwan15-19 agostoTWD 33.000
WPT Prime Regno Unito12-16 settembre£ 1.100
WPT Australia20-25 settembreAUD $8,000
WPT Prime Liechtenstein26-30 settembreCHF 1’100
WPT Parigi22-27 ottobrePrezzo: 1.100 euro
WPT bestbet Scramble15-10 novembre$ 5,000
WPT Seminole Hard Rock ‘N’ Roll Poker Open29 novembre-4 dicembre3.500 dollari

Edit: ci ha gentilmente contattato da Sanremo Alessandro Anfossi, che ci ha fatto sapere che ci sarà anche la tappa italiana, quella di Sanremo, che partirà il 31 maggio e si chiuderà il 10 giugno.

"C'è chi pensa che sia impossibile prendere parte a tutti i tavoli finali dei tornei a cui si partecipa. Questo è vero per tutti. Tranne per chi li racconta".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI