Vai al contenuto

WSOPE 2023: Wodimello 7° al final table, oggi ci riprova Cito nel PLO

Un settimo posto, e un altro tavolo finale in arrivo, sono un risultato confortante per i pokeristi italiani alle WSOPE di Rozvadov. Alessandro De Michele chiude al 7° posto l’Opener, mentre Martino Cito spera ancora nell’evento PLO. E poi c’è il Mini Main Event, che promuove altri 8 azzurri nel day 1B. Niente di fatto da parte degli italiani, invece, a Malta: nessuno dei nostri al tavolo finale.

WSOPE 2023: Wodimello sogna l’Opener, ma chiude 7°

Al King’s di Rozvadov si è concluso l’Event #1, Opener da 350€ e 1.000.000€ garantiti. Abbiamo a lungo sperato in un braccialetto azzurro, visto che partivamo con 2 italiani tra i 23 left. Abbiamo anche sfiorato l’impresa di vedere due azzurri al final table, ma Stefan Pezzarossa ha visto la sua corsa arrestarsi in decima piazza. L’italiano ha provato a inserirsi in un 3-bettato mandandole tutte con k j , ma ha trovato il call di Florin Bilan con a 10 e il board non gli ha dato una mano. Pezzarossa ha chiuso dunque decimo per 8.022€ (+ il ticket da 10.350€ per il Main Event WSOPE).

Ci rimane pertanto il solo Alessandro “Wodimello” De Michele, che battaglia al TV table riuscendo a resistere fino a 7 left. Poi, però, “Wodi” si ritrova in uno spot imparabile contro lo slovacco Lukas Pazma, che apre e poi shova sulla 3-bet committata dell’azzurro. Allo showdown De Michele mostra k q , Pasma gira a j . Il flop 9 j q autorizza il pugliese a sognare, ma il turn a è una mazzata quasi definitiva e il k al river è solo la chiusura di un beffardo runout. Ale De Michele esce 7° per 15.500€, a cui va aggiunto il ticket da 10.350€ per un payday reale da oltre 25mila euro.

Alla fine è lo slovacco Pazma a mettere al polso il braccialetto, dopo heads up contro l’ungherese Balogh. Questo il payout:

PosizioneNomeCognomeNazionalitàPremio
1LukasPazmaSlovakia€ 120.350 *
2AndrasBaloghHungary€ 76.350 *
3StanislavKolenoSlovakia€ 58.350 *
4Florin AdrianBilanRomania€ 45.350 *
5StephanGlauschAustria€ 36.850 *
6ImanGhashayarNetherlands€ 30.350 *
7AlessandroDe MicheleItaly€ 25.850 *
8Stefan AlexandruDruscaUnited Kingdom€ 22.350 *
9EmilBiseSwitzerland€ 20.350 *
* comprensivo di ticket da 10.350€ per il WSOPE Main Event

WSOPE 2023, Mini Main Event: numeri sempre alti, Vollaro il migliore dei nostri

In 297 hanno aderito al day 1B del Mini Main Event delle WSOPE 2023, torneo da 1.350€ e 2.000.000€ garantiti. A fine giornata restano in 77, tra cui 8 italiani. Eccoli:

  • Vincenzo Vollaro 886.000
  • Gianluca Gallo 681.000
  • Michele Pucci 272.000
  • Giuseppe Rosa 265.000
  • Paolo Erriques 197.000
  • Davide Muccini 170.000
  • Giovanni Palmeri 135.000
  • Roberto Manfredi 132.000

Event #2: Martino Cito al tavolo finale del WSOPE PLO

Per un final table conquistato e chiuso al 7° posto, c’è da registrare un altro tavolo finale con un italiano protagonista. Si tratta di Martino Cito, quinto sui 9 rimasti. Non sarà facile, perché in testa c’è il campione uscente del WSOPE Main Event Omar Eljach, e al final table ci saranno altri elementi esperti come Jaros, Mrakes e Israelashvili. Questo il dettaglio:

Scopri tutti i bonus di benvenuto
PosizioneNome e cognomeNazionalitàStackStack in BB
1Omar EljachSweden5.665.000113
2Yan Shing TsangHong Kong2.760.00055
3Patrik JarosCzech Republic2.420.00048
4Michael RodriguesPortugal2.350.00047
5Martino CitoItaly1.800.00036
6Michal MrakesCzech Republic1.310.00026
7Roland IsraelashviliUSA655.00013
8Ihar PliashkoBelarus515.00010
9Diana VolcovschiPortugal440.0009

Questi invece gli italiani out ITM, con relativo premio:

PosizioneNome e cognomePremio
20Dario Alioto2.233€
21Daniele Sacchi2.233€
56Stefano Moi1.122€
60Fabio Franchini1.122€
63Angelo Riccio1.122€
73Bruno Stefanelli901€

Malta Poker Festival: nessun italiano al final table, splittano in due

Pochissima fortuna, invece, per gli italiani in corsa al final day del Malta Poker Festival Main Event. Il torneo, da 550€ e 600.000€ garantiti, si è concluso con uno split in heads up tra il francese Novellou e il norvegese Hanstvedt, al termine di un tavolo finale che vedeva anche la presenza di Will Kassouf. Niente da fare invece per gli italiani, il migliore dei quali è stato Alex D’Amore, 13° per 4.960€. Questa la top 20 del torneo:

1 Arthur Novellou €115,000*
2 Kjetil Hanstvedt €115,000*
3 Leif Hetland €54,400
4 Georgios Zachmanidis €40,300
5 Kamil Skawinski €32,200
6 Samuel Biland €25,100
7 Robert Kontkanen €19,100
8 William Kassouf €14,530
9 Nidal Dawoud €10,380
10 Paul-Vlad Craciunas €6,970
11 Antonios Onoufriou €6,970
12 Patrick Schindler €6,970
13 Alessandro D’Amore €4,960
14 Paul Theeman €4,960
15 Allan Arjut €4,960
16 Aladin Mrkaljevic €3,850
17 Dan Miron €3,850
18 Flaviano Cammisuli €3,850
19 Gianluca Pagliaro €3,200
20 Giulio Di Salvo €3,200

Immagine di copertina: Martino Cito (courtesy PokerNews)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI