Vai al contenuto

WSOP Paradise: a Mello il primo braccialetto, la taglia di Musta vale…500k!

Una location cara al grande poker live, l’Atlantis Paradise Resort di Bahamas, sta ospitando la prima edizione delle cosiddette WSOP Paradise. Già assegnato il primo braccialetto, e non uno qualunque ma il Millionaire Maker che ha cambiato la vita al brasiliano Allan Mello. C’è anche Mustapha Kanit, che ha provato a farsi strada nel Mystery Millions uscendo 82° su oltre 3400 iscritti, ma soprattutto ha portato bene al giocatore che lo ha eliminato…

WSOP Paradise: Mello il primo “milionario” nell’evento ibrido

Il primo evento concluso alle WSOP Paradise è l’event #2, 1.425$ Millionaire Maker. Si trattava di un torneo in modalità ibrida o altrimenti detta “on-live”, con i day 1 che si sono svolti online e il day 2 live. Così, dei 3.496 iscritti si presentavano solo in 100 all’Atlantis Resort, tutti già ampiamente a premio. Alla fine dei giochi è il giovane brasiliano Allan Mello a esultare, dopo heads up mozzafiato con l’ucraino Buhaiov, per una scintillante prima moneta a sei zeri.

Il payout del tavolo finale mette in evidenza anche l’ennesima deep run di Roland Israelashvili, recordman di itm alle WSOP:

PosizioneNome e cognomeNazionalitàPremio
1Allan MelloBrazil$1,000,000
2Nazar BuhaiovUkraine$593,500
3Morten NorlandNorway$263,500
4Maksim VaskresenskiPoland$158,500
5Maxime ParysFrance$128,000
6Clemen DengUnited States$103,500
7Kasparas KlezysLithuania$81,100
8Arnaud EnselmeFrance$65,000
9Roland IsraelashviliUnited States$50,000

WSOP Paradise: Musta sfortunato nel Mystery Millions, ma la sua era una taglia da 500k!

Nel frattempo, si sta svolgendo ancora l’event #1, 1.500$ Mystery Millions. Mustapha Kanit era tra i 343 qualificati al day 2, dei 3446 iscritti. Il campione italiano, al tavolo tra gli altri con Phil Hellmuth che però non è sembrato gradire l’esuberanza social di Musta, è stato infine eliminato in ottantaduesima posizione. Non sappiamo al momento il payout di Kanit, ma sappiamo il nome del giocatore che lo ha eliminato, per una semplice ragione: con la taglia incassata da Musta, Jeremy Lavi è andato a pescare un bounty da 500.000$!!!

Scopri tutti i bonus di benvenuto
la faccia di Jeremy Lavi dopo aver pescato il super bounty

Mentre scriviamo le operazioni di gioco sono ancora in corso, così come è in corso l’event #3, il prestigioso 25k High Roller Championship, il cui day 1 si è da poco concluso. Tra i 24 left dovrebbero esserci Daniel Negreanu, Fedor Holz, Jason Mercier, Erik Seidel e Jason Koon nei panni di chipleader.

Immagine di copertina: Mustapha Kanit (repertorio PokerNews)

"Assopoker l'ho visto nascere, anzi in qualche modo ne sono stato l'ostetrico. Dopo tanti anni sono ancora qui, a scrivere di giochi di carte e di qualsiasi cosa abbia a che fare con una palla rotolante".
MIGLIORA IL TUO POKER CON I NOSTRI CONSIGLI