Vai al contenuto

Gus Hansen, Phil Ivey e Viktor Blom: sono loro i più perdenti del 2014

[imagebanner gruppo=”pokerstars”]

Dopo aver parlato dei giocatori più vincenti degli High Stakes Online nel 2014, è ora di andare ad analizzare chi sono stati i cinque player più perdenti dell’anno appena passato. Come vedremo, se il primo della lista non è certo una novità, almeno uno dei due player che si accomodano sul podio rappresenta una sorpresa, visto che ad inizio anno quasi tutti avrebbero scommesso sulla sua presenza nell’altra classifica, quella dei top winner.

Il giocatore più perdente degli High Stakes Online nel 2014 è stato ovviamente Gus Hansen. Il nome del danese in cima a questa lista non stupisce più nessuno visto che da diversi anni vi raccontiamo periodicamente delle centinaia di migliaia di dollari che lascia ai tavoli virtuali.

Alcuni credevano che dopo la rottura con Full Tilt e la fine della ricca sponsorizzazione “The Great Dane” si sarebbe dato una calmata e invece non è stato così: Gus ha continuato a grindare dopo una breve pausa e ovviamente a perdere (nonostante qualche exploit come quello contro Alex Luneau). Il 2014 di Hansen si è così chiuso a -5.864.263$, una cifra che gli permette di rimanere stabile in testa alla classifica dei più perdenti di sempre nel cash game online.

gus

Alle spalle del danese troviamo la vera sorpresa, colui che tutti avrebbero visto dall’altra parte: Phil Ivey. Il 10-volte campione WSOP è incappato in un periodo terribile dopo la rottura con Full Tilt nel 2013 e solo in quest’ultimo anno ha fatto segnare -2.372.298$, un numero pazzesco che comunque non sembra preoccuparlo visto che nei primi sei mesi dell’anno era sotto quasi del doppio. Una bella rimonta sul finire dell’anno gli ha permesso di ridimensionare le perdite e ora può guardare al 2015 con rinnovato ottimismo.

Terzo gradino del podio per un altro ex membro del team pro di Full Tilt, Viktor “Isildur1” Blom. Il grinder svedese ha chiuso in negativo il 2014 facendo segnare un -1.698.911$. Curiosità: Viktor si è anche preso il primato per il maggior numero di mani giocate tra i regular degli High Stakes Online: 320.018.

Segue in 4° posizione il giocatore inglese Elior “Crazy Elior” Sion, che chiude a -1.222.910$. Per lui non c’è mai stata affinità con il cash game online visto che da quando ha messo piede ai tavoli nosebleed nel 2011 non è mai riuscito ad andare in positivo.

La quinta posizione della classifica sui top loser del 2014 ci riserva nuovamente una sorpresa, dal momento che spetta a un fenomeno come Phil “OMGClayAiken” Galfond. Per lui un negativo da 1.092.098$ che viene leggermente ridimensionato grazie a poco più di 100.000$ vinti su Pokerstars dietro a “MrSweets28“.

Ricapitolando, questi sono i 5 giocatori più perdenti agli High Stakes Online nel 2014:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

1. Gus Hansen 5.864.263$

2. Phil Ivey (Polarizing) -2.372.298$

3. Viktor Blom (Isildur1) -1.698.911$

4. Elior Sion (Crazy Elior) -1.222.910$

5. Phil Galfond (OMGClayAiken+MrSweets28) -952.098$