Vai al contenuto

Matt Kirk scatenato: vince $910.000 nel cash game di PartyPoker.com!

Tra i regular del cash game high stakes più vincenti dell’ultimo periodo c’è sicuramente Matt Kirk. L’australiano sta vivendo un periodo molto favorevole, come ha dimostrato nelle ultime due apparizioni pubbliche.

La prima era il Poker After Dark. Nella settimana del ritorno di Tom Dwan, Kirk ha preso parte al cash game high stakes e ha vinto il piatto più grande dello show televisivo. Come avevamo riportato, l’australiano chiamò la 3-bet preflop del businessman Bill Klein con A-4 e pescò subito due 4 sul flop. Klein aveva A-A e i due finirono ai resti sul turn, generando un piatto da $979.000.

Dopo la trasferta vincente di Las Vegas, Kirk è tornato a giocare le partite private che, a quanto pare, lo hanno reso milionario. Ma nella giornata di ieri si è rifatto vivo pubblicamente, questa volta online: ha infatti preso parte alla partita di PLO high stakes organizzata da Sam Trickett su PartyPoker.com.

Il Big Game di PartyPoker

Come abbiamo scritto in più occasioni, il professionista inglese sta facendo di tutto per portare l’action nosebleed sulla poker room che lo sponsorizza. E il lavoro di Trickett sta dando ottimi risultati: nelle ultime settimane abbiamo assistito a partite ricchissime con leggende del poker online come Viktor “Isildur1” Blom e Patrik Antonius e businessman come Rob Yong e Leon Tsoukernik.

Nell’ultima sessione (che si è giocata ieri), ha fatto il suo debutto anche Matt Kirk. L’australiano si è immediatamente messo in mostra per un gioco spumeggiante e alla fine ha chiuso la sessione con un profitto da record: +$910.000.

Il pot da $288.000

La partita era come sempre di PLO e i blinds $100-$200. Kirk ha vinto così tanto in questa sessione che solo altri due giocatori sono riusciti a chiudere in profitto. Il primo è Andrew Pantling, che ha fatto segnare un ottimo +$100.000. Il secondo è Luke “fullflush19” Schwartz, che ha guadagnato $3.000.

Tutti gli altri hanno perso pesantemente, travolti dalla furia di Matt Kirk. Viktor Blom, ad esempio, ha chiuso a –$160.000, soprattutto a causa di questa mano da $250.000 persa proprio contro l’australiano. Coinvolto nell’action anche il pro tedesco Jan-Peter “Jpjhamburg” Jachtmann.

Matthew_Kirk rilancia a $700
Jpjhamburg rilancia a $2.400
Isildur1 chiama
Matthew_Kirk chiama

Flop: 5 3 8

Isildur1 check
Matthew_Kirk punta $3.647
Jpjhamburg chiama
Isildur1 chiama

Turn: j

Isildur1 check
Matthew_Kirk punta $18.237
Jpjhamburg chiama
Isildur1 rilancia a $69.682
Matthew_Kirk rilancia a $102.890
Jpjhamburg chiama per $61.589 rimanenti

Showdown:

Bonus poker online
Scopri tutti i bonus di benvenuto

Jpjhamburg mostra 9 7 10 6
Isildur1 mostra 8 k j q
Matthew_Kirk mostra a j j 7

Al river è sceso un 3 che ha consegnato un fullhouse di Jack e 3 a Matt Kirk e di conseguenza il monster pot da $288.875.

20€ FREE SENZA DEPOSITO su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
E’ un’esclusiva Assopoker!

Matt Kirk vince i massimi, Leon Tsoukernik perde $300.000

Anche grazie a questo piatto, Aussie Matt è riuscito a chiudere la sessione con quasi un milione di dollari di profitto, per la precisione $910.000.

Il top loser è stato invece il suo rivale Leon Tsoukernik, che ha lasciato sul tavolo $300.000. Lo abbiamo definito “rivale” perché Kirk sostiene che il proprietario del King’s Casino gli debba due milioni di dollari di vincite non pagate.

Un’accusa pensatissima, ma ancora tutta da verificare. Nel frattempo l’australiano si è ripreso qualcosa in questa sessione high stakes di PartyPoker.com.

Iscriviti alla newsletter

Per ricevere tutte le novità (no spam) di assopoker direttamente nella tua casella di posta