Gioco legale e responsabile

Scommesse

Scommesse, L’Angolo delle multiple: calcio e ippica fanno bingo con vincite importanti. Le schedine

Un fine settimana intenso per il betting in Gran Bretagna. Fra calcio ed ippica sono stati vinti 75.000 pounds a fronte di pochissime sterline investite nelle schedine vincenti. Insomma colpacci a ripetizioni e c'è la anche la curiosa storia del venditore di "Mostarda" che ha shippato 10.000 pounds dopo aver bettato 90 sterline. 

Scritto da
07/11/2018 11:25

5.617


Calcio o Ippica? Va di moda il mix

In Gran Bretagna le corse ippiche, e le relative scommesse, hanno ancora il loro fascino e possono contare su un seguito non indifferente di giocatori. Nell’era di Internet sono anche aumentati gli appassionati e così in molti senza recarsi direttamente nei vari ippodromi, giocano comodamente da casa. L’ultimo fine settimana poi ha evidenziato un ulteriore aspetto: quello di inserire nella stessa schedina eventi ippici assieme alle partite di calcio. In alcuni casi il mix ha funzionato.

Prendiamo ad esempio la schedina di un punter di  Wolverhampton. Ha inserito sei differenti vincitori di altrettante corse alla Breeders ‘Cup. Si tratta di un convegno ippico che si tiene negli USA ogni anno e molto seguito dagli scommettitori.

Non contento, il punter in questione ha pensato bene di aggiungere l’unico match di calcio che si giocava in contemporanea alla corsa americana: il posticipo di sabato sera fra Totthenam e Wolverhampton. Nonostante giocasse la squadra della sua città, il gambler ha puntato a favore degli Spurs e ha avuto ragione. Insomma bettando 1 sterlina ne ha incassate ben 17.200£. Si perché, oltre all’esito positivo del match di Premier League, ha fatto sei su sei nelle corse.

Quando c’è valore scommettere con le schedine: leggi qui il nostro approfondimento.

Negli stessi minuti esultava anche un altro punter inglese. Nella sua scommessa tre corse della Breeders ‘Cup e cinque eventi di calcio. Nell’ippica semaforo verde con le vittorie negli USA di Expert Eye, Monomoy Girl e Enable All. Nel calcio cinquina piena grazie ai successi di Tottenham, Palmeiras, Fortaleza, Emelec e Deportivo Macara. Morale della favola; con 5 sterline investite incassa nell’accomulator la bellezza di 23.000 pounds.

20€ FREE CON DEPOSITO DI SOLI 5€ su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Gary, l’uomo della mostarda

Le scommesse poi alle volte regalano delle storie incredibili. Prendete ad esempio tale Gary da Norwich. Di lui oltre al nome di battesimo, sappiamo che è l’uomo della mostarda. Infatti con il suo furgoncino gira la città vendendo hotdog e pare che il suo punto forte sia proprio la mostarda che produce da solo. Insomma, fra un panino e l’altro, Gary ha trovato il tempo sabato sera di bettare alcune corse della  Breeders ‘Cup Classic. Centra i successi di Stormy Liberal, Sistercharlie, Expert Eye e Accelerate. Un poker di cavalli su cui aveva deciso di puntare 90£ e che frutta al venditore ambulante la bellezza di 10.000 sterline. Chissà se regalerà mostarda a tutti quanti.

Si può vincere con le multiple? Ecco perché la matematica è contro!

Infine il colpo più grosso. La schedina in questione includeva solo eventi calcistici. Per la precisione 8 gare fra Premier League, League One e serie minori del calcio scozzese. Centrati i successi di Manchester United, Leicester e Tottenham nella serie maggiore inglese. Stesso discorso per il Cambridge nella terza serie. Tris di vittorie anche in Scozia con i successi di Stirling, Arbroath e Dundee. L’ultimo segno preso è il pareggio fra Arsenal e Liverpool. La quota dell’accomulator pagava 11.000 a 1 e bettando appena 2 sterline, grazie anche i bonus, l’anonimo punter incassa 25.000 pounds. Quattro vittorie che hanno lasciato il segno insomma per le scommesse in Inghilterra e altro fine settimana che sarà ricordato anche dai bookmakers.

Segui ogni giorno la nostra sezione sulle scommesse con news, curiosità, pronostici, analisi e strategie!

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento