Gioco legale e responsabile

Live · WSOP 2017

Dario Alioto: “vi racconto le mie WSOPE, l’evento PLO era una buona occasione…”

Scritto da
03/11/2017 12:03

3.648


Certi talenti non tramontano mai…. Dieci anni dopo il primo braccialetto vinto a Londra, Dario Alioto ci ha riprovato alle WSOPE in un altro evento PLO. Il Coach di Pokermagia (responsabile del programma Omaholics) ha dimostrato di essere sempre caldo nei tornei ed al termine dell’evento è stato intervistato dal nostro inviato al King’s.

Dario Alioto

Nel torneo si sono create delle circostanze favorevoli, confermi?

Era un torneo re-entry, c’erano tre dei quattro giocatori in corsa per il POY (Player of The Year), tra cui Ferguson (leggi qui la sua intervista) e Racener. Molti di loro se le giocavano facilmente anche sapendo di essere al 35/40% e si iscrivevano nuovamente. Due, tre, quattro, cinque volte: non importava quanto spendessero per rientrare, cercavano semplicemente di fare un monster stack per avere migliori chance di fare punti.

Ho beneficiato di una circostanza simile contro John Racener, che si è giocato due Kappa secchi senza low e sono salito subito nel count: dopo tre ore avevo 150 mila chip! Il problema è che è stato lo stack con cui sono arrivato al final table. Ho chiuso il Day a 520.000 e ripartivo con oltre 85 bui, circa 3 volte e mezzo la media, ma ho visto pochissime carte e ciò mi ha penalizzato.

Non avevi margini di manovra in quel momento?

In questo gioco c’e’ sempre un raise e uno che ripotta preflop: aprire senza mani legittime è un suicidio.

Ti solleticava l’idea del braccialetto?

Sono andato a dormire in una situazione in cui credo di aver avuto almeno il 30 % di possibilità di vincere: avevo uno stack che sarebbe stato sopra average a 5 left per intenderci. Purtropppo la bolla è stata terribile, gli short stack erano sempre pieni e raddoppiavano mentre io non sono mai riuscito a risalire la china. Come detto in precedenza, la situazione a livello di carte è stata deprimente.

20€ FREE CON DEPOSITO DI SOLI 5€ su NewGioco, per giocare a Poker, Scommesse o Casinò. Registrati ora da questo link!
È un’esclusiva Assopoker!

Piccola curiosità: ho messo tutte le chip al centro in una sola occasione in tutto il torneo, quella dell’eliminazione. Penso di esser stato l’unico in tutto il field. Per un torneo PLO H/L è qualcosa di raro. Ora comunque sono molto sereno, mi son fatto una passeggiata e la delusione per l’occasione persa è scivolata via.

Giocherai il Main?

Non giochero il Main Event, oltre al cash game, farò qualche altro torneo nelle varianti, ma per me le WSOPE sono finite qui.

Un bilancio sulle WSOPE qui a Rozvadov?

Credo che per essere una prima volta è andato al di sopra delle aspettative. Ovviamente se uno vuole fare degli appunti può dire tante cose, ma non mi va di fare critiche. Do un voto sicuramente positivo all’organizzazione, hanno fatto quasi tutti gli eventi con re-entry e probabilmente non sarei nemmeno venuto se non fosse stato cosi. Ne ho giocati 4 in totale, tra cui il PLO 500 che aveva una struttura davvero particolare, dove si cashava già al termine dei Day 1a e Day 1b . Ho raggiunto l’ITM in entrambe le circostanze ma non sono riuscito a passare al Day2 e mi è valso come singolo cash.

 

Stanco di perdere? Entra nel Team di Pokermagia! Staking e Coaching gratuito per te. Fail il test ora!

 

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento