Gioco legale e responsabile

Altra Strategia

Guida Spin & Go: primi accenni al gioco sul Flop

Scritto da
08/02/2019 17:00

1.054


Nella precedente lezione di questa Guida completa agli Spin & Go abbiamo imparato a fronteggiare i rilanci del Bottone quando agiamo da Small Blind, e vi abbiamo consigliato di fare a meno del range di chiamata. Scordiamoci dunque praticamente sempre il Call pre flop quando siamo sul piccolo buio; ci sono dei casi particolari in cui possiamo utilizzare questa opzione, ma essi hanno a che fare con la conoscenza che abbiamo dei nostri rivali.

Registrati su PokerStars.it e ricevi un bonus di €40 con il tuo primo deposito!

Cosa succede al Flop dopo la nostra 3Bet da SB

Sappiamo che a inizio Spin stiamo giocando su Bui 10-20, che un’apertura standard da BTN sarà di 40 e che la nostra 3Bet da SB sarà pari a 100.

In caso di fold del BB e di call del BTN, il piatto salirà a 220 e si giocherà con uno stack effettivo di 400. A questo punto il rapporto tra Piatto e Stack diventa una discriminante importante per fare attenzione a chi gioca contro di noi.

Sappiate che, soprattutto ai Micro-Limiti, i giocatori meno forti saranno la stragrande maggioranza, per cui calibrare una strategia sul gioco standard dei nostri avversari ed abituarci ad essa, non è mai un’idea sbagliata.

Le cose cambiano quando saliamo di livello e incontriamo un numero di Reg che possono metterci in difficoltà, ma vi assicuro che se siete arrivati a quel punto saprete già come fare i vostri adeguamenti.

 

Il range di 3Bet Pre-Flop da Small Blind

Prendiamo un flop dry e innocuo come 7 7 4 che con ogni probabilità ha bucato entrambi i range dei giocatori. Provate a immaginare a questo flop come una lastra di vetro che non distorce ciò che avevamo deciso pre-flop, ossia, non è cambiato nulla.

È il momento di confermare il vantaggio che avevamo acquisito con la nostra 3Bet. Il nostro range diventa molto forte agli occhi del Bottone che difficilmente penserà di poter reggere altre strade in caso di nostra puntata.

Inoltre abbiamo deciso di non elevare la size della 3Bet più di tanto, questo ci fa apparire ancora più convincenti.

Se acquisiamo questo vantaggio, non c’è nessuna ragione per non piazzare un Continuation Bet al Flop esattamente come non ci sono ragioni per cui oppo possa chiamarci, visto che il nostro range è sempre più forte del suo, o almeno quello che lui può percepire del nostro.

Segui tutte le notizie sul mondo del poker 24 ore su 24 sulla pagina Facebook AssoNews. Metti like alla nostra pagina!

La size di riferimento non può non tenere conto che stiamo giocando 2x rispetto al piatto (220 rispetto al nostro stack di 400), per cui è impossibile trovare delle size crescenti che ci permettano di arrivare al River e per GTO (in breve, il famoso gioco ottimale) dovremmo puntare tutto il nostro range per la metà del Pot (110), ma in realtà possiamo fare delle distinzioni a seconda del valore che abbiamo al flop.

Queste distinzioni le analizziamo con la prossima lezione distinguendole per il valore delle mani.

Articolo estratto da PokerStarsschool.com by Pete Clarke

In questa pagina trovi la lezione precedente

In questa pagina trovi la lezione successiva

In questa pagina puoi trovare la guida completa

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento