GIOCARE PUÒ CAUSARE DIPENDENZA PATOLOGICA IL GIOCO È VIETATO AI MINORI DI 18 ANNI

Informati sulle probabilità di vincita e sul regolamento di gioco
sul sito www.aams.gov.it

Business

Ufficiale: 888Poker conferma l’ ingresso nel mercato italiano del poker online

La terza room mondiale, 888Poker, ha confermato il suo arrivo nel mercato del poker online italiano: sarà una delle protagoniste della liquidità condivisa.

Scritto da
12/09/2017 14:03

2.449


Il mercato del poker online .eu 2.0 è in piena evoluzione: gli enti regolatori stanno ultimamando le procedure burocratiche per dare la luce all’ambizioso progetto della liquidità condivisa europea, mentre gli operatori non stanno fermi: in Italia, si attende con trepidazione il bando di gara per le concessioni online (il testo dovrebbe essere pubblicato entro la fine di settembre).

Oltre ai francesi di Winamax, c’è un operatore molto attivo: si tratta di 888 Holdings che ha confermato in queste ore di voler essere operativo anche sul nostro mercato.

888 ha già una concessione per l’online (che dovrà essere rinnovata come per tutte le altre gambing company) operativa già per le scommesse (ed ha registrato una crescita record nell’ultimo anno) e il casinò (888 è stato il primo casinò online negli Stati Uniti nel periodo antecedente all’UIGEA e negli anni 2000 era il brand più famoso nel settore).

Il CEO di 888 Holdings, Itai Feiberger, ha confermato agli investitori durante la presentazione dei conti del primo semestre: “Noi vogliamo essere presenti nel nuovo mercato europeo della liquidità condivisa e stiamo seguendo tutte le evoluzioni. Noi stiamo lavorando per lanciare 888Poker in Italia”, come riporta PokerIndustryPro.

888 opera già nel mercato segretato spagnolo (e rappresenta forse l’unica alternativa credibile a PokerStars), mentre sta pianificando lo sbarco non solo nel Bel paese ma anche in Portogallo e medita il grande ritorno in Francia, mercato che si è rivelato molto ostico, non solo per la presenza di PS ma anche di Winamax e una tassazione nel cash game folle. Quando partì il mercato transalpino 888 entrò in partnership con Microgaming. Disponendo ora di un proprio software le premesse sembrano differenti.

Con ogni probabilità sarà il principale rivale di PokerStars nel nuovo mercato condiviso. Sul .com 888Poker è la terza room mondiale per traffico nel cash game.

Tu cosa ne pensi? Lascia il tuo commento