Gioco legale e responsabile

News

Jason Senti blog: ritorno al cash game online

Scritto da
03/04/2011 08:17

3.252


Dopo il settimo posto al Main Event delle WSOP 2010 e i tanti impegni come November Nine, Jason “PBJaxxx” Senti è tornato finalmente a giocare sui tavoli online come ci racconta lui stesso dal suo blog personale.

Confronto Bonus Poker

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui bookmaker italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i bookmaker sono mostrati a rotazione casuale.

“E’ da ormai un mese che sono a casa e devo dire che sto molto bene. Ho passato un gran week end con un po’ di amici e spero di ripeterlo a breve magari già dal prossimo. Ho ricominciato a grindare online dopo aver smesso da quasi un’eternità è l’ho trovato decisamente piacevole, anche se i risultati al tavolo sono stati pressoché scadenti. Ho giocato un po’ di Pot Limit Omaha 5/10 mixandolo col 10/20.

CONFRONTO BONUS CASINO'

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui casinò online italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e i concessionari sono mostrati a rotazione casuale.

Prima di ributtarmi nell’azione, ho dato un’occhiata alle mie statistiche del 2010 sia per il No Limit Hold’em e sia per il PLO. Sapevo che non avevo fatto granchè rispetto agli anni precedenti, ma davvero gli avevo dato solo un’occhiata sommaria. Guardando meglio, invece, mi sono accorto di aver giocato pochissimo da giugno fino all’inizio di quest’anno e naturalmente per concentrarmi su tutte le attività correlate al November Nine (interviste, tornei live, ecc.)

Fortunatamente, il mio winrate si è rivelato meglio di quanto mi aspettassi, anche se ho runnato piuttosto male al 10/20 e 25/50. Forte di queste considerazioni, ho ripreso il grinding piuttosto fiducioso. Con la ferma intenzione di fare un sacco di mani e di continuare a lavorare sul mio PLO, ho svincolati denaro da alcuni altri investimenti così da ripartire direttamente dal 5/10. Le prime due sessioni sono andate bene, ma poi ho praticamente perso in tutti i giorni a seguire collezionando un downswing da 40 buy-in.

Non era proprio quello che desiderevo come nuovo inizio, ma il Pot Limit Omaha è un gioco a grande varianza e quindi non mi sono scoraggiato troppo. Ho ripreso ad analizzare le mie mani, mi sono visto dei video online ed ho parlato di strategia con alcuni amici molto forti. Le cose sono migliorate, ed ho scoperto alcuni aspetti su cui devo sicuramente lavorare. Inoltre, dalle mie analisi mi è parso che il downswing sia stato in gran parte dovuto soltanto a varianza, ma comunque trovo molto importante il fatto di controllare il mio gioco in periodi così negativi.

La cosa più brutta è che ho preso parecchi soldi per ricominciare online ed ora non voglio rifare un altro deposito. Penso che da lunedì ripartirò quindi con il 3/6 prima di tornare al 5/10. In definitiva, comunque, mi piace parecchio l’idea di essere tornato a giocare cash game su internet, ed ho voglia di farlo in maniera costante almeno per i prossimi mesi, pur se con un giusto ritmo che vada d’accordo con la mia salute fisica e mentale.”