Vai al contenuto

National Heads Up Championship: il vincitore

Se chiedete a Paul Wasicka cosa vorrebbe il mondo sapesse di lui, vi risponderebbe: “Che ho i migliori amici e la migliore famiglia che chiunque possa mai desiderare” …

Così ha risposto ai giornalisti lo scorso luglio 2006 quando arrivò secondo alle WSOP, dietro Jamie Gold. Paul ha 25 anni, è nato a Dallas in Texas ma ora vive a Westminster in Colorado.
Gioca a poker da soli due anni – il suo nickname su internet è “Kwick Fish” ma è già andato a premio ben 7 volte nei più importanti tornei.
Oltre 6 milioni di dollari per il suo secondo posto alle WSOP, 95.000$ per il dodicesimo posto all’Aussie Million di Melbourne lo scorso Gennaio ed un recentissimo quarto posto all’ L.A. Poker Classic 2007 (455.615 $) solo qualche giorno fa in California.
Giusto il tempo di spostarsi da Los Angeles e raggiungere Las Vegas per giocarsi questo National Heads Up Championship Poker. Vediamo com’è andata dopo il primo turno. Nel settore CUORI passano: Andy Bloch che si deve scontrare con Mike Matusow e Gavin Smith che si sfida con Phil Gordon. Vinceranno rispettivamente Andy Bloch e Gavin Smith. Chi passa alla semifinale è GAVIN SMITH.
Nel settore QUADRI duellano la bella Kristy Gazes e Scott Fishmann, Brad Booth contro Chad Brown. Lo scontro è poi fra Kristy Gazes e Chad Brown… passa CHAD BROWN.
Nel settore FIORI si sfidano Shannon Elizabeth vs Barry Greenstein e Humberto Brenes vs Huck Seed. Hanno la meglio Shannon Elizabeth e Humberto Brenes e tra i due chi va in semifinale è SHANNON ELIZABETH.
Nel settore PICCHE passano Tuan Le che gareggia con Paul Wasicka e il Campione dello scorso anno Ted Forrest contro Nam Le. Passano il turno Paul Wasicka e Nam Le, tra i due ha la meglio PAUL WASICKA.

Scopri tutti i bonus di benvenuto

Le semifinali sono tra: Gavin Smith vs Chad Brown Paul Wasicka vs Shannon Elizabeth
Purtroppo Gavin Smith decide di andare all in quando spilla e Chad chiama immediatamente girando . Al flop scende . Gavin per vincere ha bisogno che almeno uno dei due cinque che sono rimasti nel mazzo scendano al turn o al river, ma nessun miracolo è in vista per lui. Turn: , river . Gavin Smith viene così eliminato e Chad Brown va in finale.
All’altro tavolo invece Shannon Elizabeth mantiene un largo vantaggio su Paul Wasicka: 484.000 contro 156.000. Ma Paul recupera sempre di più lo svantaggio e passa in testa con questa mano che sconvolgerà poi tutto il gioco di Shannon: Shannon raisa a 60.000 dal bottone e Paul va all in. Lei chiede un chip count: deve aggiungere altri 135.000, ci pensa un pò e decide di chiamare girando poi (ma che ci pensi ?). Paul ha . Il flop è , turn aprendo la strada a Paul per una scala. River: !!! E Paul raddoppia. Quando poi i bui erano a 20-40.000 e Shannon era a 110.000, Paul va all in e Shannon chiama. Paul gira mentre Shannon . Il flop è un decisivo il turn … due outs per Shannon! Ma il river è e Paul Wasicka è l’altro finalista!
Due match successivamente per Paul Wasicka e Chad Brown…entrambi vinti da Paul Wasicka. Ecco la mano decisiva: Chad raisa fino a 25.000 preflop, Paul chiama. Il flop è: . Paul checca, Chad punta 25.000, Paul re raise fino a 70.000 e Chad va all in (altri 243.000). Paul chiama istantaneamente. Chad gira per la top pair, ma gli viene uno svarione quando vede Paul con per una scala floppata… Turn: e il resto è storia.
Paul Wasicka è il vincitore di questo NBC (trasmesso ai primi di Aprile in America) National Head Up Poker Championship portandosi a casa altri 500.000 $!
Non male per un venticinquenne al suo secondo anno di poker…

COMPARAZIONE GIOCHI CASINÓ